PlayStation

Final Fantasy 7 Remake: Dirge of Cerberus in arrivo? Square Enix registra il marchio

Final Fantasy 7 Remake arriverà su PlayStation 4 (in esclusiva temporale) fra un mese e poco più. Come già sappiamo, si tratta solo di una “Parte 1” del gioco originale e Square Enix sta già pensando alla “Parte 2”. Possibile però che ci sia altro in ballo? Questo è quanto sospettano i fan dopo che la società giapponese ha registrato il marchio di Final Fantasy 7 Dirge of Cerberus. La registrazione è avvenuta negli Stati Uniti.

Final Fantasy 7 Dirge of Cerberus era ambientato anni dopo il capitolo principale della serie e ci metteva nei panni di Vincent Valentine: non era un gioco di ruolo a turni, ma uno sparatutto in terza persona. L’opera, uscita su PlayStation 2, non ha avuto gran successo e non ha mai ricevuto una versione remaster. Ovviamente si potrebbe trattare di un classico rinnovamento del marchio, ma c’è un dettaglio che ha fatto insospettire i fan.

Final Fantasy 7 Remake Dirge of Cerberus

La registrazione include un logo, inserito sotto forma di file di testo, diverso rispetto a quello originale. Per questo i fan ritengono che Final Fantasy 7 Dirge of Cerberus potrebbe essere soggetto a un’operazione di Remake o remaster. Ovviamente si tratta solo di un rumor e non ci sono informazioni ufficiali di alcun tipo a riguardo: la registrazione stessa non include alcun dato utile.

Final Fantasy 7 è sempre stato, però, un ampio universo di contenuti che andavano oltre il capitolo per la prima PlayStation. Abbiamo infatti avuto il prequel Crisis Core per PSP, il lungometraggio in CG Advent Children e il gioco per mobile, Before Crisis, oltre a Dirge of Cerberus per PS2. Forse Square Enix sta pianificando un ritorno in grande stile di vari capitoli minori da far girare attorno al remake.

Per ora, però, possiamo solo attendere nuove informazioni e l’arrivo di Final Fantasy 7 Remake, in uscita il 10 aprile 2020.

Potete prenotare la vostra copia di Final Fantasy 7 Remake su Amazon.