PlayStation

Final Fantasy 7 Remake: in USA si potranno trovare dei codici riscattabili nei dolci Ferrero

Dopo anni di attesa, ci stiamo avvicinando sempre più all’uscita di Final Fantasy 7 Remake, o almeno alla prima parte che ci riporterà ad esplorare la città di Midgar in una veste grafica completamente nuova. Vicini al rilascio del titolo, Square Enix e Ferrero hanno annunciato una collaborazione che porterà solamente nel mercato statunitense la distribuzione di alcuni prodotti dolciari dedicati al settimo capitolo di Final Fantasy con all’interno dei codici da riscattare nel gioco.

Questa particolare partnership avrà inizio il prossimo 3 marzo e andrà avanti fino al mese di maggio. Nello specifico in ogni barretta Butterfinger, Baby Ruth o Crunch si potranno trovare dei codici riscattabili che permetteranno di ottenere: un tema dinamico dedicato a Tifa e diversi oggetti cosmetici in game.

Final Fantasy 7 Remake

La promozione riguarda solamente il mercato americano, e al momento attuale non sappiamo se questa collaborazione verrà estesa anche in altri paesi del mondo. In Italia per esempio, Ferrero detiene una quota di mercato molto significativa per quanto riguarda il settore dolciario, ma nonostante questo non ci sono alcune notizie riguardo l’arrivo della partnership con Square Enix nella nostra penisola.

Vi ricordiamo che Final Fantasy 7 Remake verrà rilasciato il prossimo 10 aprile in esclusiva su PlsyStation 4. Dopo un anno di esclusività, il titolo si Square dovrebbe arrivare anche su PC. Cosa ne pensate di questa collaborazione tra Square Enix e Ferrero? Vi piacerebbe vederla arrivare anche in Italia?

Di sicuro Final Fantasy 7 Remake uscirà anche in Italia come nel resto del mondo. Prenota ora la tua copia del gioco su Amazon a questo indirizzo.