PlayStation

Final fantasy 7 Remake: easter egg cita un personaggio correlato alla Shinra?

Una delle peculiarità della serie Final Fantasy,noti JRPG sviluppati da SquareSoft a partire dal lontano 1987, è sempre stato proporre capitolo dopo capitolo una storia unica con soltanto qualche tratto in comune. Oggi nel 2020 possiamo contare ben 15 capitoli numerati  più sequel e remake, tra cui il più recente e chiacchierato Final Fantasy 7 Remake, che ha portato la società, adesso divenuta Square Enix, ad avere milioni di fan in tutto il mondo.

Difficile decidere quale sia effettivamente il capitolo più bello, ognuno ha il suo preferito, ma sicuramente il settimo ed il decimo hanno stravolto l’immaginario di molti videogiocatori. Ad oggi Final Fantasy 7 Remake e Final Fantasy X sembrano essere decisamente più correlati di quello che si possa pensare, parola di Yoshinori Kitase che fu ed è il produttore di entrambi. Si parla in questo caso di connessione in quanto nel Remake delle avventure di Cloud e compagni in uscita proprio domani, è possibile notare una curiosa foto che rappresenta Shinra, un particolare personaggio secondario di Final Fantasy X-2

La connessione, quindi, risulta essere presente in particolare analizzando il sequel diretto del decimo capitolo, quel Final Fantasy X-2 datato 2003 che è stato ed è ancora tanto discusso, Kitase dichiara “C’è questo ragazzo chiamato Shinra che appare in Final Fantasy X-2 e come ci si aspetterebbe da quel nome, ci sono teorie dei fan secondo cui potrebbe essere collegato alla Shinra Company di Final Fantasy 7“. Lo sceneggiatore Nojima non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali al riguardo, ma pensava che Shinra di X-2 potesse crescere e che assieme ai suoi discendenti, diverse generazioni dopo, avrebbe potuto fondare la società omonima (come si può notare dalla foto postata in precedenza sembrerebbero molto simili). Stando a quanto dichiarato, staremo parlando di qualcosa di più di un semplice easter egg, ovviamente con questo non si potrà mai avere la certezza che sia andata esattamente così e che Gaia e Spira siano in realtà la stessa terra; Forse le sfere della “sferografia” in FFX e le materie in FFVII sono più simili di quello che si vuole credere, chissà se la tecnologia di Zanarkand abbia dato le basi a ciò che possiamo, ora ancor meglio con questo stupendo remake, ammirare in tutta la sua temibile bellezza nella megalopoli Midgar.

Cosa ne pensate di questa notizia? Credete davvero che Final Fantasy 7 sia il sequel di Final Fantasy X? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto. Come sempre vi invitiamo a rimanere sintonizzati per tutte le curiosità in campo videoludico.

A questo indirizzo Amazon potete acquistare la vostra copia di Final Fantasy 7 Remake.