Giochi PC

Final Fantasy XV, più di 200 missioni per conquistare i fan

Final Fantasy XV sarà sulla copertina di Game Informer di maggio e occuperà ben 20 pagine della rivista con tantissime nuove informazioni. Le parole del game director Tabata spaziano dalle ambizioni di questo quindicesimo capitolo al gameplay, fino ad accennare qualcosa sullo sviluppo dei personaggi e delle quest. Un coverage davvero ricco, di cui alcuni estratti sono stati riportati dal sito Nova Crystallis e che ora vi riassumiamo.

final fantasy xv 6fd60be86146d511ff1be9496b75e5578

Iniziamo dagli albori dello sviluppo: quando il team ha iniziato i lavori di Final Fantasy XV non vi era una visione chiara del progetto, ma presso la Business Division 2 (il primo Settore Produzione di Square Enix) Tabata e soci avevano indentificato tre qualità per il gioco: sfidare lo status quo, offrire un'esperienza eccezionale e utilizzare tecnologia all'avanguardia. A tal proposito Tabata menziona Final Fantasy VII, secondo lui l'ultimo capitolo della serie a possedere queste tre qualità. 

Come ormai in molti sapranno Final Fantasy XV era prima stato annunciato con il nome di Final Fantasy Versus XIII. In questo passaggio il gioco ha perso del tutto contatto con il concept di Fabula Nova Crystallis, una serie che avrebbe dovuto comprendere Final Fantasy XIII e i capitoli Versus e Agito, quest'ultimo trasformatosi in Type-0.

Dei concept originali è rimasto poco, altri elementi sono stati cambiati in qualcosa di nuovo. Per esempio Stella, uno dei personaggi della storia, è cambiata molto rispetto alla versione iniziale. Quello che è certo sono gli elementi che caratterizzeranno la storia alla base di Final Fantasy XV, la quale si concentrerà su temi quali l'amicizia, il destino e il retaggio.

ffxv 0330 22 12b0f510e90c6384027adaea676bfed5f

Le fasi iniziali del gioco proporranno da subito uno scontro con un boss, una soluzione simile a quella vista in Final Fantasy II. Un combattimento che fungerà da tutorial, utile a istruire i giocatori alle meccaniche basilari del gameplay. Dopo questa sequenza introduttiva avrà inizio il capitolo 1, che vede Noctis e compagni sulla strada per Altissia. I Regalia invadono la regione di Leide e il gruppo si reca alla stazione più vicina per sfuggire al pericolo.

Da qui sarà possibile sperimentare per la prima volta la parte open world del titolo e poco dopo partecipare alle prime missioni assegnate da Cid e Cidney mentre l'auto è in riparazione. A proposito della Regalia, la ormai celebre automobile su cui Noctis e compagni faranno affidamento per spostarsi da una parte all'altra del mondo, essa è fornita di un portabagagli che fungerà da deposito per il party. Sarà anche necessario buttare un occhio sulla spia della benzina e fare rifornimento, il cui costo non è esoso. Interessante e apprezzabile, l'idea di trasmettere i remix delle classiche musiche di Final Fantasy attraverso l'autoradio della macchina.

battle 5bdbe289884a2b7ec4a27f9ef99d46b18

Il sistema di combattimento è stato migliorato rispetto a quanto visto nella demo. I controlli sono più reattivi e le armi si possono sostituire al volo tramite la croce direzionale. Game Informer ha anche visto un menù con le categorie dedicate alle armi. Ci sono spade, pugnali, lance, armi da fuoco, scudi, armi reali e incantesimi elementali. C'è una scheda dedicata alle macchine, ma non è ben chiaro di cosa si tratti.

A proposito degli incantesimi, questi si raccolgono come una risorsa e si ricaricano in varie zone della mappa, similmente a quanto avveniva in Final Fantasy VIII. Nelle fasi più avanzate di gioco è possibile sintetizzare le magie per crearne di nuove e più potenti come l'incantesimo Blizzara ad esempio. Anche le armi possono essere migliorate con i materiali raccolti nel mondo di gioco oppure con quelli vinti in battaglia. La crescita del personaggio è invece principalmente delegata ai punti abilità che si ottengono ogni qual volta si sale di livello.

Tutti e quattro i personaggi hanno della abilità speciali peculiari: Noctis sa pescare, a Ignis piace cucinare, Gladio ha istinti di sopravvivenza mentre a Prompto piace fotografare. Infatti durante il tragitto verso una metà, Prompto vi chiederà di fermare l'auto per scattare una foto al panorama. Questi scatti potranno essere visti quando ci si accampa e condivisi sui vari social. Continuando a scattare foto le sue abilità miglioreranno, analogamente con gli altri personaggi e le loro abilità. Ci sono anche altre caratteristiche potenziabili dei personaggi, come la schivata automatica e altri comandi, da regolare in base al nostro stile di gioco.

ffxv 0330 7 93542e7c51651574114876ab70b3888ed

Abbastanza profondo sembra il sistema che riguarda le evocazioni. Quando si effettua un'evocazione si richiama un'entità esistente nel mondo che a seconda di diversi parametri si comporterà in modo diverso. Portando l'esempio del Titan, esso a volte caricherà ai nemici, altre li lancerà contro dei massi, ma è anche possibile che si arrenda fuggendo dalla battaglia. Questo atteggiamento sarà influenzato anche in base al luogo sono richiamati, o se il combattimento è all'aperto o in un dungeon.

Tabata ha anche dichiarato che nel gioco ci saranno almeno 200 missioni, anche se gli sviluppatori mirano ad aggiungerne altre prima dell'uscita fissata il 30 settembre. Le quest sono divise in quattro categorie, quelle per svago come pescare o le corse sui Chocobo, quelle collegate alla trama principale, le cacce ai mostri e le quest regionali.

Tabata ha inoltre affermato di non avere intenzione di creare dei sequel o cose del genere. Il suo desiderio è intrattenere per tanto tempo gli acquirenti di Final Fantasy XV. Questo non significa necessariamente che ci saranno dei DLC, bensì l'innesto di altri elementi che mantengano l'esperienza di gioco interessante nel tempo.

Le numerose informazioni trapelate in anticipo cominciano a svelare diversi nuovi aspetti di Final Fantasy XV. Un gioco che appare davvero gigantesco e su cui Square Enix punta per riportare la saga ai fasti di un tempo cercando di soddisfare sia i fan di vecchia data persi per strada sia i neofiti. Riuscirà nel suo intento?