PlayStation

Final Fantasy XV sfrutta meglio le CPU ma niente 1080p fissi

In occasione del CEDEC 2016 (Computer Entertainment Developers Conference) tenutosi in Giappone, Square Enix ha svelato nuove informazioni, soprattutto di carattere tecnico, sull'atteso Final Fantasy XV. Le notizie su frame rate, risoluzione e i processi di ottimizzazione del gioco hanno caratterizzato il panel del produttore giapponese.

Il quindicesimo capitolo della saga di Final Fantasy adotta una risoluzione di tipo dinamico sia su PS4 sia su Xbox One. Entrando nel dettaglio, scopriamo che allo stato attuale il gioco gira su PS4 a una risoluzione compresa tra 900p e Full HD, mentre su Xbox One tra 765p e 900p. Entrambe le versioni hanno un framerate vicino ai 30 fotogrammi per secondo.

Tabata ha spiegato che il lavoro di ottimizzazione non è ancora finito e che il team continuerà a lavorarci fino al debutto del gioco, specialmente per stabilizzare il frame rate e per introdurre nuovi miglioramenti grafici.

Final Fantasy XV CPU(1)

Buona parte dell'intervento di Square Enix si è soffermato sul processo di ottimizzazione del carico della CPU. L'immagine qui sopra mostra i progressi fatti dagli sviluppatori nell'utilizzo delle risorse del processore dalla demo del TGS 2014, passando per la demo Episode Duscae fino ad arrivare al gioco nella sua versione attuale.

È possibile infatti vedere come nella build del TGS 2014 il carico della CPU oscillava enormemente, passando tra il 41% e il 98%. Con l'ultima versione del gioco la situazione è molto più stabile con valori della CPU compresi tra l'87% e il 95%.

Uno dei principali fattori che hanno portato a questo miglioramento è l'utilizzo del TaskScheduler, grazie al quale gli sviluppatori sono riusciti a gestire in maniera più efficiente le risorse della CPU, evitando i momenti d'inattività di uno o più core.

Final Fantasy XV CPU

Quest'efficienza nella gestione della potenza di calcolo del processore ha permesso di triplicare il numero di oggetti a schermo dalla demo Episode Duscae. La versione attuale del gioco riesce a gestire ben 19,809 mila oggetti. Un altro passo importante per migliorare le performance grafiche del gioco è stato ottimizzare il caricamento degli effetti visivi e a supporto di ciò è stato mostrato un video che illustra alcuni effetti presenti nella versione attuale del gioco.

Infine, trovano spazio anche altri due filmati: il primo mostra i primi 30 minuti del gioco con uno splendido doppiaggio in giapponese, che sarà disponibile anche in Occidente; il secondo filmato mostra invece una gara di Chocobo.

Final Fantasy XV PS4 Final Fantasy XV PS4
  
Final Fantasy XV Xbox One Final Fantasy XV Xbox One