Nintendo Switch

Fire Emblem, 4 giochi in arrivo su Switch, 3DS e smartphone

Grandi notizie per i fan di Fire Emblem, la saga di giochi di ruolo in chiave strategica di Intelligent Systems e Nintendo. Nel recente Direct la casa di Kyoto ha annunciato lo sviluppo di ben 4 titoli dedicati al franchise per Nintendo Switch, Nintendo 3DS e dispositivi mobile.

Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia è un remake di Fire Emblem Gaiden, pubblicato esclusivamente in Giappone nel 1992 per NES. Come il suo antenato, il titolo presenta una formula di gioco atipica rispetto agli standard del brand e includerà elementi di free roaming e dungeon crawling.

I personaggi potranno cambiare liberamente classe e i momenti topici della storia saranno esaltati da cutscenes animate prodotte dallo Studio Khara (Rebuild of Evangelion, Gurren Lagann, Black Rock Shooter…). Il titolo uscirà il 19 maggio 2017 su Nintendo 3DS.

Nintendo ha inoltre confermato lo sviluppo di nuovo capitolo della saga in arrivo su Nintendo Switch. Il titolo è ancora in cantiere e non sono state rilasciate informazioni in merito, eccetto una non meglio precisata data di uscita, fissata per il 2018.

Nel frattempo i possessori della nuova piattaforma della grande N possono ingannare il tempo con Fire Emblem Warriors, realizzato in collaborazione con Omega Force e Team Ninja, gli stessi autori di Hyrule Warriors. Il musou era già stato annunciato in occasione della presentazione mondiale di Switch, ma solo ora possiamo ammirarne un breve frammento di gameplay.

Fire Emblem Warriors uscirà nel corso dell'autunno su Switch, New Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS XL – una scelta saggia, considerate le pessime performance di Hyrule Warriors Legends sui vecchi modelli della console portatile.

Fire Emblem Heroes segna invece il debutto della saga su dispositivi mobile. Il titolo vanta una storia e personaggi inediti, tuttavia sarà possibile reclutare anche eroi pescati dai numerosi capitoli passati.

La formula di gioco, pur mantenendo i classici canoni della serie, è stata semplificata per adattarsi alla filosofia mordi e fuggi delle produzioni per smartphone e l'inclusione di missioni a tema consentirà di acquisire le risorse necessarie per ottenere nuovi personaggi senza ricorrere alle microtransazioni, immancabili purtroppo. L'app uscirà su Android e iOS in formato free-to-play il 2 febbraio 2017.

Nel video qui sopra potete assistere all'intera presentazione, della durata di circa 20 minuti. Cosa ne pensate delle novità proposte? Niente male per un brand considerato fino a qualche anno fa di nicchia, vero?