eSports

Fortnite: coach del FaZe Clan risultato positivo al Coronavirus

Queste ultimi mesi sono stati decisamente molto duri per l’intera umanità. Chi avrebbe mai detto che il 2020 sarebbe stato caratterizzato da una pandemia? Probabilmente nessuno, e anche per questo motivo la situazione attuale è peggiorata più del dovuto. In queste ultime settimane ogni angolo del mondo tende a contenere l’epidemia di Coronavirus (COVID-19) il più possibile. Tuttavia spesso, accade l’inevitabile e molti rami dell’industria tendono a subire danni non indifferenti. Persino la scena eSports risulta soggetta all’attuale pandemia, e giochi come Fortnite si ritrovano costretti a cambiare le carte in tavola, specialmente per gli eventi dedicati.

Come abbiamo già detto poche righe sopra, questo particolare virus non sembra perdonare nessuno e per questo motivo anche molte facce note dell’industria eSports ne risultano vulnerabili. Durante le scorse ore siamo venuti a conoscenza che Hugh Gilmore, ovvero il coach del FaZe Clan, è risultato positivo al virus. A comunicare la notizia è stato Gilmore stesso attraverso il suo profilo Twitter. Stando alle dichiarazioni, il ragazzo non sta male e non risulta in pericolo di vita.

Tuttavia la principale preoccupazione di Gilmore riguarda la sua recente partecipazione alla DreamHack Open di Anaheim. L’evento in questione aveva ospitato svariate figure note del panorama eSports dedicate a Fortnite. Tra i personaggi risulta anche il Team SoloMid che hanno confermato di essere entrati in contatto direttamente con Gilmore. Uno dei membri del TSM, ha addirittura avuto un contatto molto ravvicinato con il coach dei FaZe, abbracciando quest’ultimo.

Per il momento non sappiamo se i membri del TSM siano stati contagiati da Gilmore o meno. La cosa certa è che nessuno dei due team (almeno per il momento) prenderà parte a futuri tornei internazionali di Fortnite. Ci tocca soltanto attendere e vedere come andrà ad evolversi questa situazione. Siamo inoltre curiosi di vedere in che modo Epic Games cercherà di salvare i vari tornei dedicati al suo battle royale (specialmente vista l’attuale situazione mondiale).

Sei interessato a Fortnite e vuoi acquistare un pacchetto molto interessante dedicato al gioco? Il seguente link potrebbe fare al caso tuo!