Giochi PC

Fortnite: Ninja elogia Warzone, ecco come potrebbe migliorare il gioco di Epic

Chi lo segue sa benissimo che il famosissimo ex-streamer di Twitch conosciuto col nome di Tyler “Ninja” Blevins, non è soddisfatto dei cambiamenti che Epic Games ha apportato nel corso degli anni al suo battle royale. Ultimamente lo streamer passato a Mixer ha espresso tutte le sue perplessità sulla mancanza di nuovi e interessanti contenuti tali da poter rendere Fortnite interessante come un tempo.

Ninja come tanti altri streamer in cerca di nuovi stimoli, ha deciso di buttarsi a capofitto nel recentissimo battle royale Call of Duty Warzone, il quale ha registrato dei numeri a dir poco pazzeschi già a distanza di due settimane dal lancio.

Dopo un paio di partite, il ragazzo ha ravvisato alcune interessanti feature che a suo parere potrebbero essere fonte d’ispirazione per nuovi contenuti da implementare su Fortnite. Durante una sua live, lo streamer ha esaltato la meccanica del Gulag, che per chi non lo sapesse è una zona dove i giocatori uccisi durante una normale partita possono avere una seconda opportunità di ritornare in vita, combattendo in una sfida uno contro uno.

Di seguito le parole spese da Ninja riguardanti questa feature: “Mi sto chiedendo se Epic Games stia pensando a qualcosa per provare a competere con il Gulag di COD Warzone. Forse non per il competitivo, ma una sorta di sfida 1 vs 1, un modo per tornare in vita sarebbe abbastanza interessante da vedere su Fortnite… di solito c’è il 75 percento dei giocatori della lobby eliminata prima ancora che il primo cerchio si chiuda…”. L’opinione positiva del ragazzo si scontra con quella di un altro celebre streamer, Shroud. Quest’ultimo, la pensa totalmente in maniera diversa, poiché secondo lui la possibilità di rientrare in partita è antitetica all’essenza stessa dei battle royale.

Inoltre, c’è da dire che l’implementazione di questa feature su Fortnite comporterebbe anche l’aumento del numero dei giocatori e di conseguenza un ripensamento della stessa mappa di gioco. Insomma, non proprio pochi problemi da risolvere per Epic Games.

Non perdetevi il bundle di Fortnite ricco di nuovi contenuti disponibile su Amazon.