Xbox One

Fortnite, prestazioni a confronto tra iPhone X e Xbox One X

Fortnite rappresenta senza ombra di dubbio un successo planetario grazie alla sua capacità di attirare una grossa fetta d'utenza. Digital Foundry ha analizzato le prestazioni di questa produzione su due macchine completamente differenti, ovvero di iPhone X e Xbox One X.

Questo videogioco, innanzitutto, garantisce la medesima esperienza di gioco su entrambe le piattaforme. Le differenze sono naturalmente sul comparto grafico, perché la potenza hardware tra iPhone X e Xbox One X sono note a tutte.

I test della famosa testata hanno evidenziato una difformità del campo visivo tra i due dispositivi. Sullo smarphone della mela morsicata, infatti, il campo risulta più ampio per il rapporto di forma dello schermo, mentre è leggermente più ridotto sulla console statunitense perché abbraccia il canonico rapporto in 16:9. 

La qualità grafica è certamente più appagante su Xbox perché su iPhone mancano l'occlusione ambientale, le luci e tutti gli effetti su superfici. Nonostante queste assenze, l'identità di Fortnite rimane invariata.

Le prestazioni, invece, sono sorprendenti su iPhone X perché il gioco riesce a girare stabilmente su 30 FPS a una risoluzione di 1461 x 665 pixel. Xbox One X – oppure PS4 Pro – garantisce una risoluzione in 4K e le prestazioni sono granitici a 30 FPS e altalenanti a 60.

fortnite 2

Fortnite insomma si conferma un perfetto videogioco multipiattaforma capace di girare al meglio su qualunque dispositivo (dalle console casalinghe ai semplici smartphone). Secondo voi, arriverà anche una versione per Nintendo Switch?


Tom's Consiglia

Se non siete interessati a Fortnite, potete acquistare PlayerUnknown’s Battlegrounds con le offerte Amazon.