Apple Arcade

Giochi Apple Arcade – I 15 titoli migliori del 2019

Apple Arcade è finalmente arrivato. Il servizio in abbonamento del colosso di Cupertino, come vi abbiamo spiegato nel nostro articolo dedicato, permette di accedere, dopo aver fatto i giusti aggiornamenti, a un catalogo di giochi tramite iPhones, iPod Touch, iPad, Mac e Apple TV per una spesa totale di 4,99 euro. Attualmente sono disponibili più di 60 giochi (e diventeranno più di cento nel corso dell’autunno). È possibile giocarli tutti, per tutto il tempo che si vuole, fintanto che si è abbonati.

Considerando, però, l’ampiezza e la varietà del catalogo di Apple Arcade, non sarebbe strano avere dei dubbi su quali siano i giochi più meritevoli di attenzione. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di stilare una lista di consigli. Ecco a voi quindici giochi da provare assolutamente con Apple Arcade.

Apple Arcade

Shinsekai: Into the Depths

Shinsekai: Into the Depths è una profonda avventura 2D, sviluppata da Capcom, nella quale dobbiamo esplorare un misterioso mondo sottomarino, pieno di segreti da scovare e boss da sconfiggere in una struttura simile ai metroidvania. Si basa su meccaniche da double-stick shooter e non manca inoltre una componente survival legate alle risorse da recuperare, come l’ossigeno (dopotutto, siamo in fondo all’oceano). Uno dei suoi punti di forza principali è l’audio, dotato di un design unico e con effetti registrati realmente sott’acqua. Un vero gioco AAA all’interno di Apple Arcade: da non perdere.

Hot Lava

Dall’acqua passiamo al magma incandescente con Hot Lava. Questo gioco è la trasposizione videoludica di “il pavimento è lava”, tipico gioco dei più giovani (forse d’altri tempi) che cercavano di muoversi per la stanza senza toccare il pavimento. In questo caso, però, il pavimento è veramente di lava e, giocando online insieme ad altri giocatori, in questo titolo in prima persona dovremo cercare di completare percorsi e ottenere un alto punteggio senza prendere fuoco. È perfetto da giocare con gli amici (sfruttando il mese gratis di Apple Arcade, sopratutto).

Neo Cab

Neo Cab è un’avventura narrativa nella quale giochi nei panni dell’ultima autista rimasta in un mondo completamente automatizzato. Ogni corsa durante il tuo turno di lavoro si trasforma in un’interessante conversazione che ti sfida a soddisfare i tuoi clienti, per mantenere la medie delle recensioni del tuo servizio elevata, dovendo però fare i conti con le tue emozioni, in quanto la storia della protagonista verrà svelata man mano. Non guasta inoltre che il suo stile al neon sia bellissimo da vedere.

Assemble with Care

Assemble with Care è il nuovo gioco del team dietro Monument Valley, altro grande classico mobile. Si tratta di un puzzle game narrativo, nel quale prendi il controllo di Maria, una donna che aggiusta oggetti per guadagnarsi da vivere. Avanzando nell’avventura all’interno della città di Bellaria, aggiustando mangianastri, videocamere e vari gadget che richiederanno di risolvere puzzle 3D, si scoprono le storie degli abitanti stessi e si capisce che sono lo a dover essere aggiustati, non gli oggetti. La soundtrack, inoltre, è ispirata allo stile degli anni ottanta. Assemble with Care è un gioco perfetto per chi vuole emozionarsi. Un’aggiunta di grande valore per un servizio come Apple Arcade.

What the Golf?

Ad un primo impatto, What the Golf? potrebbe sembrare un normalissimo gioco di golf. Be’, vi sbagliate di grosso. Se all’inizio basterà cercare di colpire la pallina e mandarla in buca, ben presto scopriremo che i percorsi del gioco sono estremamente folli, con oggetti che vengono lanciati da tutte le parti. Ogni buca è una sorpresa e potrà succedere di tutto: What the Golf? è infatti più un gioco puzzle basato sulla fisica a tema golf, più che un vero e proprio gioco di golf. Disponibile anche su altre piattaforme, è perfetto per una partita ogni tanto tramite Apple Arcade.

Where the cards fall

Dagli autori di Alto’s Odyssey e Alto’s Adventure, Where the Cards fall è un rompicapo basato su una serie di carte da muovere tramite lo swipe dello schermo per superare i livelli. Si tratta di un’opera che vuole narrare una storia con un ritmo rilassato: la protagonista deve muoversi all’interno di vari luoghi, tutti provenienti dal suo stesso passato, e sfruttare le carte per creare delle strutture legate all’evento che sta rivivendo. Non è particolarmente complesso e permette di scoprire una buona storia: se siete amanti del genere, è da non perdere.

Skate City

Non ci sono moltissimi giochi di skate in circolazione, quindi non possiamo non dare il nostro benvenuto a Skate City. Questo simulatore di skateboarding si struttura intorno a una serie di semplici tocchi del touchscreen. Ci sono decine di trick da imparare, sfide da superare e una rilassata modalità infinita, dove giocare ascoltando la soundtrack lo-fi. Non ci sono molte modalità per chi cerca una sfida più complessa, ma potrebbero essere aggiunte nel corso del tempo che, vi ricordiamo, saranno completamente gratuite su Apple Arcade.

Sayonara Wild Hearts

Simogo (Year Walk, Device-6) ritorna su mobile con Sayonara Wild Hearts, un gioco con uno stile unico. Definito “pop album videogame”, mescola la struttura dei giochi alla “Temple run” con quella dei rhythm game. Il punto di forza è lo stile grafico al neon e la soundtrack elettronica, veramente irresistibile. Dobbiamo correre con la nostra moto, sparare con una pistola laser e dare colpi con delle spade, senza mai fermarci. Non è complesso né molto longevo, ma avremo spesso voglia di tornare a fare una nuova partita.

Sneaky Sasquatch

In questo gioco interpretiamo un sasquatch, ovvero un Big Foot che va all’avventura per soddisfare il suo grande appetito rubando di tutto dagli accampamenti umani. Ovviamente, in qualità di creatura leggendaria, dobbiamo farlo senza essere visti: il nome del gioco, dopotutto, fa perfettamente capire che il nostro obbiettivo è agire di nascosto. Non manca però un po’ d’azione: in alcuni livelli dovremo scappare dagli umani (anche guidando dei veicoli). Si tratta di un gioco semplice sotto tutti i punti di vista, da quello visivo fino a quello ludico, ma proprio in questo sta la sua qualità. Una scelta perfetta se volete far provare Apple Arcade ai più giovani.

Card of Darkness

Creato dal noto sviluppatore indie Zach Gage, Card of Darkness è un dungeon crawler mescolato con un gioco di carte. Si prendono delle carte da usare come armi o che si trasformano in denaro o cure o permettono di distruggere ostacoli, con lo scopo di avanzare il più possibile. Eseguire le mosse nell’ordine sbagliato ci porterà facilmente alla morte. Ci permette di giocare non-stop, portandoci al limite delle nostre capacità. Lo stile grafico, infine, è di alta qualità.

Towaga Among Shadows

Towaga Among Shadows è un gioco d’azione molto rapido: si tratta di un shoot-em-up 2D che ci chiede di difenderci contro ondate di nemici usando proiettili di luce e vari incantesimi. Include più di settanta livelli e varie modalità per mettere alla prova i nostri riflessi per un lungo tempo. Le animazioni sono ottime ed è perfetto per chi vuole semplicemente giocare qualcosa di immediato e divertente.

The Pinball Wizard

The Pinball Wizard prende il classico flipper e gli dà un colpetto per renderlo un po’ più interessante. Il protagonista del gioco diventa esso stesso la pallina e si fa lanciare in giro per le mappe con l’obbiettivo di abbattere (a suon di rimbalzi) una serie di nemici, scalando al tempo stesso la torre di un castello. Si tratta di un modo nuovo e divertente per giocare un classico, mantenendolo fresco e moderno con tutta una serie di livelli man mano più complessi.

Oceanhorn 2

Oceanhorn 2 è un’avventura in stile “The Legend of Zelda”. Il gioco è dotato di uno stile grafico interessante e colorato, e ci permette di vivere una grande avventura con la comodità del mobile. Ci chiederà di raccogliere oggetti con i quali potenziarci, risolvere puzzle in luoghi antichi ed esplorare un ampio regno, completando varie sfide. Gli amanti del genere non possono ignorarlo.

Overland

Overland è, molto semplicemente, un gioco di sopravvivenza che vuole metterci alla prova. Gli sviluppatori lo definiscono un “road trip post apocalittico”. Ci verrà chiesto ci completare una serie di stage, con l’obbiettivo di trovare una tanica di benzina con la quale far ripartire la nostra auto. Dovremo fare attenzione a letali creature pronte a eliminarci, stringendo alleanze anche con nuovi sopravvissuti. Si tratta di uno strategico a turni molto complesso, che ci chiederà di soppesare ogni mossa e fare tesoro di ogni oggetto trovato. Non è un gioco ad altro ritmo, ma con la sua struttura da rougelike ci permette di giocare ancora e ancora.

Grindstone

Grindstone, ideato da Capybara Games (autori del lungamente atteso Below), è un puzzle game che ci chiede di impersonare un enorme guerriero che non desidera altro se non sterminare creature malvagie. Si tratta di un gioco a scorrimento verticale nel quale dovremo eliminare ogni nemico di fronte a noi. Per farlo, dovremo creare dei percorsi tra i nemici dello stesso colore per spostarci nella schermata, creando combo che ci permetteranno di ottenere gemme che sbloccheranno capacità aggiuntive così da colpire anche nemici di diverso colore. Ogni mossa dovrà essere ben soppesata per non ritrovarsi bloccati.

Se siete alla ricerca di un buon smartphone, infine, ecco alcuni consigli: