Giochi PC

Gioco gratis PC regalato su Steam, in memoria a un italiano

Dopo i giochi regalati nel fine settimana da Epic Games e SEGA per i festeggiamenti dei propri 60 anni, questo lunedì mattina comincia nel migliore dei modi. Steam, la nota piattaforma di riferimento per il gaming su PC ha deciso di regalare un gioco gratis alla propria utenza. Se andiamo a contare anche i giochi regalati da SEGA precedentemente, i giocatori Steam hanno ricevuto praticamente un gioco al giorno dal 15 ottobre fino ad oggi.

Il gioco gratis in questione è Don’t Make Love, un titolo indie molto particolare che punta molto su uno stile artistico cartoon e sul sentimentale. L’esperimento dell’italiano Maggese Narrative Experience, ha lo scopo di inserire il videogiocatore in una situazione davvero estremamente segnante. Il gioco ci mette nei panni di una mantide religiosa che sta portando avanti un serio discorso sulla riproduzione insieme ad un altro esemplare della propria specie.

Don’t Make Love possiamo quindi definirlo come un mix tra una visual novel e un’avventura grafica punta e clicca. Nel gioco la conversazione è tutto, e per progredire nell’esperienza i giocatori dovranno portare avanti la discussione con l’altra mantide scegliendo una serie di risposte multiple. I temi che vengono toccati dal titolo sono diversi e capaci di far vedere da diverse prospettive una relazione che potrebbe finire con la mantide femmina che divora il proprio partner.

La proposta di Steam con questo gioco gratis è decisamente accattivante. Don’t Make Love è un titolo molto particolare, riproposto gratuitamente in memoria del proprio creatore Dario D’Ambra; artista digitale e sviluppatore di videogiochi scomparso solamente lo scorso 27 luglio.

Se siete stati incuriositi, potete scaricare gratuitamente questo gioco a questo indirizzo. Cosa ne pensate di questo titolo regalato da Steam? Darete una chance all’indie sviluppato da Maggese Narrative Experience?

Se siete in cerca di un titolo che giochi molto sulle emozioni, potete acquistare Tell Me Why su Amazon a questo indirizzo.