PlayStation

Godfall: nuovi dettagli sul sistema di combattimento e influenze narrative del gioco PS5

Con gran soprresa di tutti, durante gli scorsi The Game Awards 2019 è stato annunciato Godfall, quello che è a tutti gli effetti il primo gioco ad essere stato presentato in uscita su PlayStation 5. Il titolo sviluppato da Counterplay Games non si è ancora mostrato del tutto, ma il team ha tenuto a dichiarare che si tratterà di un gioco pregno d’azione che si rifà a diversi titoli di successo come: Dark Souls, Monster Hunter e Destiny.

All’interno del nuovo numero della rivista britannica PlayStation Official Magazine UK, sono stati rilasciati dei nuovi dettagli su Godfall. Gli sviluppatori hanno parlato di un sistema di combattimento che premierà i giocatori che opteranno per un atteggiamento parecchio aggressivo. Inoltre, ulteriori punti focali del combat system del titolo saranno la frenesia nell’azione e il tempismo di reazione da parte dei videogiocatori.

Godfall

Stando a Counterplay Games, la scrittura della storia di Godfall è stata parecchio influenzata dalla serie di romanzi The Stormlight Archive, conosciuta in Italia come “Le Cronache della Folgoluce” scritti da Brandon Sanderson. All’interno del gioco, il giocatore interpreterà uno degli ultimi sopravvissuti dell’Ordine del Cavaliere e avrà il compito di fermare un evento non meglio definito che sta portando alla fine del mondo. Infine il team ha voluto sottolinear che all’interno della narrazione avranno un ruolo importante anche i quattro elementi naturali di Terra, Vento, Aria e Fuoco.

Per il momento non abbiamo altre informazioni riguardo a Godfall, se non che il titolo sarà uno dei giochi di lancio di PlayStation 5 e oltre alla console Sony uscirà in concomitanza anche su PC, via Epic Games Store. Cosa ne pensate delle ultime informazioni ricevute riguardo a Godfall? Cosa ve ne pare fino a questo momento del titolo?

Uno dei titoli che ha fatto d’ispirazione al gameplay di Godfall è Dark Souls. Acquista ora il terzo capitolo della saga su Amazon a questo indirizzo.