Giochi PC

Google Stadia: dataminer scovano novità nell’app ufficiale

Google Stadia è una piattaforma che, per sua stessa natura e per necessità, si rinnova regolarmente. La società di Mountain View continua ad aggiungere tante piccole funzionalità al servizio nelle sue varie forme: web, TV (tramite Chromecast Ultra) e mobile. Ora, ha anche aggiornato l’app ufficiale alla versione 2.2. I dataminer si sono quindi messi all’opera per scoprire se ci fosse qualcosa di nuovo in arrivo ma non ancora completamente inserito.

È stato scoperto che, probabilmente, a breve sarà possibile visualizzare le immagini catturate dai giochi in modo più comodo, facendo un classico zoom con le dita (attualmente, infatti, non è possibile). Se non lo sapete, Google Stadia permette di catturare schermate di gioco da PC o da Chromecast, ma è possibile vederle solo tramite l’app mobile (e non catturarle). Secondo le linee di codice, invece, si potrà iniziare a fare catture anche da mobile.

Google Stadia data center verde

Sempre in tema catture, il gioco ci avvertirà quando potremo scattare un’immagine e quando invece ci sarà impedito (gli sviluppatori alle volte creano delle limitazioni, per impedire spoiler o simili). Ci dovrebbero poi essere delle nuove funzionalità per Assistente Google che attualmente permette solo di avviare giochi quando ci si trova su Chromecast Ultra. Infine, dovrebbe essere presto possibile vedere i propri obbiettivi anche tramite Android e non solo in formato web e TV.

Queste novità, ovviamente, non sono in alcun modo ufficiali e si tratta solo di scoperte dei dataminer; questi sono però tendenzialmente affidabile. Non abbiamo alcuna idea, in ogni caso, del quando e del come queste funzioni possano essere attivate da Google. Una cosa è certa, il supporto alla piattaforma non accenna a diminuire e, anche se con un po’ di lentezza, Stadia sta prendendo sempre più forma. In questi giorni, inoltre, vi stiamo proponendo le nostre analisi dei vari giochi di Google Stadia, ad esempio: Assassin’s Creed Odyssey.