Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Google Stadia: sarà possibile continuare a giocare con i titoli rimossi dallo store

Con Google Stadia sarà fortunatamente possibile continuare a giocare anche a titoli rimossi dallo store per i più svariati motivi.

Mancano oramai solo una manciata di mesi all’uscita sul mercato di Google Stadia, la soluzione di gaming in streaming del colosso di Mountain View, e, man mano che l’atteso periodo di lancio si avvicina, sempre più nuove notizie emergono riguardo l’enigmatica ma intrigante Stadia. Solo ieri, ad esempio, vi abbiamo raccontato di come il 4G non sarà supportato dalla console del colosso americano.

Se l’impossibilità di connettersi ai propri titoli in digitale in mobilità ha però giustamente contrariato più di un possibile futuro acquirente, la notizia emersa quest’oggi è invece decisamente più positiva per il consumatore finale. Con Google Stadia sarà infatti possibile continuare a giocare anche a titoli rimossi per qualsivoglia motivo dallo store digitale della soluzione di gaming in streaming di Google.

A rivelare tale graditissima e non così scontata possibilità è stato direttamente Phil Harrison, vice-presidente di Google e responsabile di Stadia.

Harrison ha infatti dichiarato: “Potrebbero esserci dei casi, come abbiamo visto più volte in passato, in cui degli sviluppatori o dei publisher non abbiano più i diritti necessari per vendere un loro titolo. In questo caso, ovviamente, il gioco non sarà più disponibile nello store ai nuovi giocatori ma i vecchi acquirenti potranno continuare a giocarlo senza problemi.”

Che ne pensate della dichiarazione di Phil Harrison, le ritenete scontate o siete felici che Google Stadia supporterà i titoli rimossi dal mercato? Vi è mai capitato di voler comprare un gioco in particolare e di non trovarlo sullo store della vostra piattaforma di gioco preferita? Raccontateci le vostre esperienze nei commenti!

Preferite le console tradizionali? Ecco a voi Xbox One: se non avete la console, è di certo un ottimo momento per comprarla.