Giochi PC

Google Stadia: disponibili gli Obbiettivi e Steam Connect, ma con alcuni limiti

Google Stadia è molte cose, ma prima di tutto una piattaforma in divenire. Molti elementi dati per scontati mancano al D1, ma per fortuna la società di Mountain View ha continuato a lavorare sul servizio. Anche oggi propone infatti qualcosa di “nuovo”: gli Obbiettivi. In realtà, i giochi presenti su Google Stadia già supportavano i trofei, ma la piattaforma in sé mancava di un menù nel quale visualizzarli e, inoltre, non proponeva le notifiche in caso di ottenimento. Ora le cose sono cambiante, anche se comunque qualcosa manca.

Prima di tutto, vediamo come potete visualizzare gli obbiettivi di Google Stadia. A partire dalla schermata principale del servizio (ovvero quella dove possiamo vedere i giochi che possediamo), dobbiamo aprire la lista amici, all’interno di essa dobbiamo premere sul nostro profilo: lì troveremo gli obbiettivi. La lista, al pari di altre piattaforme, riporta il nome, il logo e la descrizione, mentre gli achievement segreti non sbloccati rimangono nascosti: in tal caso, sappiamo solo il numero totale di quelli che ci mancano. Gli Obbiettivi, però, sono visibili solo su Google Stadia (via PC e Chromecast Ultra) e non sull’app mobile dedicata alla gestione del profilo. Supponiamo che non ci vorrà molto affinché anche quest’ultima venga supportata.

Google Stadia

Oltre a tutto questo, è stato anche reso disponibile Stream Connect, il quale permette di attivare una funzione in stile picture-in-picture: in pratica permette di visualizzare sul proprio schermo, in formato ridotto, le schermate di gioco dei nostri compagni online; potrebbe essere una funzione utile per alcuni giochi multigiocatore basati sulla cooperativa.

Le novità, quindi, arrivano pian piano. Google Stadia ha ancora molto da dimostrare e la nuova generazione di console si avvicina: la prima metà del 2020 sarà un importante banco di prova per il servizio. Diteci, voi cosa ne pensate? Stadia vi convince, oppure avete dei dubbi?