PlayStation

Grafica e sonoro

Pagina 5: Grafica e sonoro

Grafica e sonoro

La saga di Uncharted si è sempre distinta per dettare nuovi standard a livello di grafica, motion capture e di recitazione e Uncharted 4 continua questa tradizione. Ognuno dei personaggi principali è dettagliato in modo fantastico e le voci italiane confermano ancora una volta la bontà dei nostri doppiatori, che non fanno rimpiangere gli attori originali in nessun momento.

La resa visiva è così elevata e la recitazione è così curata che in alcune sequenze mi sono ritrovato a chiedermi se non stessi guardando attori veri sullo schermo.

Uncharted 4  (9)

Anche gli ambienti sono fantastici e ricchi di piccoli tocchi di classe, come i sigilli su un'armatura arrugginita o i pesci che scappano mentre esploriamo il fondale di un fiume. Dettagli di rilevanza minore, ma che contribuiscono a dare smalto a una produzione semplicemente eccellente. 

Se cercate un gioco in grado di far rimanere a bocca aperta i vostri amici poco avvezzi alla qualità grafica raggiunta dai videogame moderni, allora Uncharted 4 è il titolo giusto per strabiliarli. Non troverete nessun altro titolo su console in grado di eguagliare il dettaglio grafico raggiunto dal talentuoso team di Naughty Dog.

Uncharted 4  (10)

Effetti di luce, particelle, modelli poligonali, ogni dettaglio è curato alla perfezione e il framerate è inchiodato a 30 FPS nella campagna single player. La modalità multiplayer perde invece qualche dettaglio, a favore di un framerate pari a 60 FPS. Una scelta assolutamente condivisibile, visto che 30 FPS sono sufficienti per godersi la storia di Nathan e dei suoi compagni d'avventura, mentre per il comparto online è meglio privilegiare il framerate.

A coronare il tutto ci pensa un comparto sonoro curato, sia a livello di effetti sonori sia per quanto riguarda la colonna sonora, che alterna maestosi brani orchestrali a ritmate sequenze ricche di percussioni che sottolineano i momenti d'azione più concitati.