PlayStation

Gran Turismo in realtà virtuale? Magari con Playstation 6…

Abbiamo avuto il piacere e l'onore di incontrare Kazunori Yamauchi, il (celeberrimo) creatore della serie di Gran Turismo, nel corso di una tavola rotonda in cui sono stati affrontati diversi temi.

La prima domanda scaturisce dalla stessa scelta di creare non Gran Turismo 7, bensì Gran Turismo Sport. La volontà è quella di "far guidare tutti", in una concezione di sport che vede coesistere sia i top player sia quelli che (noi) potremmo definire i "giocatori della domenica".

kaz yamauchi nissan 2020

In GTS ciascuno può trovare la propria dimensione, anche se – dal primo hands on – si nota la mancanza di una campagna strutturata come nei precedenti titoli della serie Gran Turismo. Per Yamauchi, però, la campagna c'è, anche se diversa rispetto al passato.

Un'altra differenza rispetto al passato si trova nella personalizzazione dei veicoli: anche in questo senso, la semplificazione risponde al principio "driving is for everyone". Non crediamo, del resto, che questo influenzerà negativamente l'esperienza che GTS vuole trasmettere; secondo Yamauchi, inoltre, questo gioco ha 3 top feature rispetto ai precedenti Gran Turismo: la fisica, i replay e la modalità fotografica.

Leggi anche: Gran Turismo Sport, presentazione da urlo a Modena

Gran Turismo Sport è un atto di amore verso il motorsport (ricordiamo che Yamauchi è anche un pilota) e anche la sua risposta al rapporto con la guida autonoma sembra emblematico: il gioco può trasmettere il gusto e il brivido della guida anche alle generazioni più giovani, che – presumibilmente – in futuro guiderà solo per piacere e non per necessità.

gt sport

Ovviamente, tutte le gare on line potrebbero risentire della gestione delle regole (e dei contatti in pista). Ciò che lascia ben sperare è che, alla nostra domanda specifica, Yamauchi ha replicato dicendo che questo modello è in continua evoluzione e che si arricchirà proprio grazie alle esperienze "sul campo". Ma, come in ogni sport, le discussioni non mancheranno mai…

Un'ultima nota sulla VR: abbiamo provato anche Gran Turismo Sport VR e, pur con i limiti dell'attuale visore, l'esperienza è stata molto coinvolgente e immersiva. Il gioco, però, non è pienamente fruibile in questa modalità, che è molto limitata (non è tutto giocabile): secondo Yamauchi non era possibile fare di più con l'hardware attuale. Insomma, dobbiamo aspettare la PS5 (o la PS6?)…

Gran Turismo Sport Gran Turismo Sport



Gran Turismo Sport Limited Ed. Gran Turismo Sport Limited Ed.