Giochi PC

Grant Thompson, youtuber muore in un incidente a 38 anni

C’è sempre un lato di amarezza quando si scrivono righe del genere. Spesso non le si vorrebbero neanche scrivere, ma il giornalismo e l’informazione, sono anche questo. Lo Youtuber Grant Thompson, noto per aver fondato il canale King of Random sulla popolare piattaforma di video, secondo diversi rapporti è morto in un incidente di parapendio all’inizio di questa settimana.

Thompson è morto lasciando una moglie e quattro figli. Aveva 38 anni. La morte di Thompson è stata confermata da un video presente sul suo canale e sui suoi social tra i quali Facebook ed Instagram. Il canale YouTube King of Random, che è stato in gran parte ospitato da persone diverse da Thompson, ha caricato ieri infatti, un breve video memoriale che conferma la tragica notizia.

Il messaggio di cordoglio pubblicato dai gestori del canale recita: “È con grande tristezza che siamo costretti a informarvi che Grant Thompson è deceduto ieri sera. Grant ha sempre amato e apprezzato i suoi fan. Vi invitiamo a condividere nei commenti i vostri pensieri per Grant e per il canale. Vi chiediamo anche di compiere una gentilezza o un atto di amore casuale in onore del King of Random. L’eredità di Grant vivrà sul canale e nella comunità che ha creato”.

Non è ancora ben chiaro esattamente che cosa sia stato a causare l’incidente. Un rapporto del Washington County Sherriff’s Office afferma che un pilota, identificato come Thompson, non è riuscito a tornare su un parapendio vicino al Sand Hollow State Park nello Utah il 29 luglio, innescando così una chiamata all’ufficio. Il suo corpo è stato ritrovato grazie al sensore GPS del suo smartphone. L’attrezzatura per il parapendio ed il videoregistratore sono stati recuperati e si spera, attraverso questi, di venire a conoscenza dei fatti e capire cosa realmente abbia provocato la morte dello Youtuber.

Noi non possiamo far altro che fare le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Thompson.