PlayStation

GTA 6: secondo alcuni sta già danneggiando GTA Online.

GTA 6 non è ancora stato ufficialmente annunciato, eppure alcuni utenti stanno già ipotizzando che il suo arrivo, seppur ancora lontano, stia già rovinando la piazza di GTA Online – la popolare modalità multiplayer per GTA V. Infatti, alcuni teorizzano che probabilmente l’intento è quello di preparare i giocatori al suo arrivo. Eppure, la sua community è cresciuta molto da quando è stato originariamente rilasciato nel 2013 e nonostante abbia registrato alcuni problemi, GTA Online continua ad attrarre numerosi videogiocatori.

Secondo un recente articolo pubblicato su Inverse, a partire dal 2018, i prezzi degli oggetti acquistabili nel gioco, stanno salendo vertiginosamente. Un chiaro esempio è il prezzo dell’auto Sultan Classic che nel 2013 valeva 12.000 dollari, mentre a partire dallo scorso gennaio 2020, è acquistabile al prezzo di 1,2 milioni di dollari. A tal proposito, l’utente di Reddit, James_Torelli, pensa che Rockstar stia facendo tutto questo di proposito, danneggiando volutamente l’economia di GTA Online, per ottenere in futuro migliori vendite su GTA 6.

GTA Online

Ciò nonostante, GTA Online è ancora un titolo di successo, che registra periodicamente un numero altissimo di videogiocatori. Sicuramente, la sua popolarità è spiegata anche dalle numerose modalità che sono state aggiunte al gameplay di GTA Online, in cui si possono fare moltissime cose, permettendo ai giocatori di creare tutto ciò che possono immaginare. Tuttavia, ciò non basta per rasserenare i suoi fan, che hanno notato come l’economia di mercato di GTA Online stia lentamente peggiorando, puntando il dito contro il prossimo GTA 6.

E se fosse realmente come pensano in molti? Che ne sarà di GTA online se Rockstar Games sta realmente pensando di abbandonare gradualmente il supporto a questo titolo? Per ora sono solo supposizioni, come del resto lo è anche l’idea di un prossimo titolo GTA. Bisogna considerare anche che, se è vero che GTA 6 sarà presto annunciato, GTA Online potrebbe vedere sempre meno aggiornamenti col passare del tempo – un destino che, però, non sembra innescare troppi timori. Infatti, come ci fa notare Inverse, anche il supporto online di GTA 4 si è interrotto, ma solamente nel febbraio di quest’anno e sicuramente faranno lo stesso anche per GTA Online. Data la sua popolarità, siamo quasi certi che Rockstar voglia supportarlo il più possibile.

In attesa di GTA 6, possiamo ancora divertirci giocando a GTA 5, acquistabile su Amazon cliccando qui.