Giochi PC

GTA 6 uscirà nel 2020 e sarà ambientato in Florida secondo nuovi rumor

I fan Rockstar Games avevano due grandi desideri: vedere Red Dead Redemption 2 su PC e scoprire i primi dettagli su GTA 6. Ora che il primo di questi è stato esaudito, tutto quello che i giocatori aspettano è un annuncio sul seguito di uno dei titoli di maggior successo degli ultimi anni. GTA 6 è al centro dei rumor e delle speculazioni ogni giorno, ma ora arrivano nuove affermazioni da una fonte un po’ più autorevole: Steven Ogg.

Ogg è il doppiatore di Trevor, uno dei protagonisti di Grand Theft Auto 5. Recentemente l’uomo è stato ospite del Brasil Game Show 2019, dove ha affermato, senza giri di parole, che l’uscita di GTA 6 è “vicina“. Ha aggiunto che per realizzare un gioco servono “sette o otto anni, fate voi i conti“. In questo modo Ogg ha affermato che GTA 6 dovrebbe uscire nel 2020 o 2021, sempre ammesso che si inizi a contare dal 2013, anno di uscita di GTA 5.

Bisogna però subito specificare che Ogg, per ora, non è ufficialmente coinvolto in GTA 6, anche perché ancora non è stato detto nulla sul titolo da parte di Rockstar Games. La stessa esistenza del gioco, per quanto data per scontata, è una pura speculazione. Esiste la possibilità che Ogg abbia solo condiviso una propria idea, e non abbia alcuna informazione tra le mani. Sarebbe strano che il doppiatore si faccia sfuggire un riferimento così esplicito sul GTA 6, anche se non sarebbe la prima volta: la doppiatrice di Ellie di The Last of Us Parte 2 aveva svelato che il gioco era in arrivo a febbraio, ben prima dell’annuncio ufficiale.

Le indiscrezioni proseguono oltre la data di uscita. Giorni fa è emerso su Twitter un documento apparentemente ufficiale di Take-Two (compagnia madre di Rockstar) nel quale viene rivelato che il team sarebbe pronto a inviare degli scout in vari luoghi della Florida, per scattare foto da usare per la realizzazione del gioco. In particolar modo sono gli interni degli edifici a essere al centro dell’attenzione del team.

Questo spinge a credere che Rockstar voglia ambientare GTA 6 nuovamente a Vice City, amata città apparsa nell’omonimo capitolo. Si afferma però che il documento possa essere un falso, in quanto nel testo si legge “Rockstar” e non “Rockstar Games”, un’imprecisione che difficilmente sarebbe commessa in un testo ufficiale. In ogni caso, per ora sono solo rumor. Diteci, quali sono le vostre speranze per GTA 6?

Nel frattempo, possiamo giocare con GTA 5, acquistabile su Amazon a questo indirizzo.