Giochi PC

Guarini Design è il nuovo studio di Massimo Guarini

Dopo la chiusura definitiva di Ovosonico di Varese, dove i dipendenti sono stati assorbiti quasi totalmente da Digital Bros prendendo il nome di AvantGarden, oggi arriva la notizia della fondazione di un nuovo studio. Il conosciuto designer italiano, Massimo Guarini, famoso per lo sviluppo di diversi videogiochi come Last day of June e Murasaki Baby su PlayStation Vita – . parliamo di una personalità competente ed esperto del settore – ha ideato un nuovo modello e progetto, annunciandolo su facebook su Facebook: “Il modello di Hollywood per l’industria dei giochi – autori liberi, produzione outsourced”

Guarini Design, questo il nome, non è un team di sviluppo classico nella formula, ma un’azienda che affiderà lo sviluppo di alcune parti delle proprie proprietà intellettuali ad altri team, gestendo la parte creativa centrale. Secondo Guarini, questo è il futuro dell’industria videoludico sottolineando che sarà come “Progettare senza la necessità delle strutture, similmente a un un architetto che progetta e supervisiona, ma poi lascia il progetto alla ditta incaricata“.  Ovosonico, il team fondato nel 2012, rimane un brand di proprietà di Massimo Guarini e controllato dalla stessa Guarini Design.

Si tratta, quindi, di una formula totalmente innovativa – già utilizzata, ma in Italia mai sfruttata – che potrebbe portare non pochi benefici ai team di sviluppo coinvolti. Recentemente si hanno avuto numerose certezze sullo sviluppo “distaccato”, un esempio concreto è Moon Studios che ha prodotto Ori and the Will of the Wisps quasi interamente in smart working, riuscendo a realizzare uno dei capolavori metroidvania della generazione. Fateci sapere che cosa ne pensate di questo progetto e, ovviamente, ne approfittiamo per fare i migliori auguri a Massimo Guarini e al suo nuovo studio!