Realtà virtuale

Half-Life Alyx: “il crunch non è la norma presso Valve”

Half-Life Alyx è disponibile e ha colpito tutti. In poche parole, è un gioco di altissima qualità. Opere di questo tipo, però, sono spesso al centro dell’attenzione anche per motivi non positivi: il crunch, ovvero lunghi periodi tempo durante i quali gli sviluppatori sono costretti a lavorare molto più del normale, arrivando anche a subirne gli effetti a livello fisico e psicologico. Half-Life Alyx ha subito la stessa sorte?

Parlando a GamesBeat, Greg Coomer e James Benson di Valve hanno spiegato che “abbiamo volutamente lavorato per fare in modo che non il crunch non fosse la norma e in generale non esista proprio all’interno di Valve. A parte rarissimi casi durante i quali le persone sono nell’ultimo paio di settimane di sviluppo e scelgono un piccolo gruppo che lavorerà ore aggiuntive, in modo tale da superare certi periodi.

Half-Life Alyx

Essendo una persona che fa parte di Valve da molto tempo, sono molto orgoglioso del fatto che, anche negli ultimi mesi mentre Half-Life Alyx veniva completato, se camminavo per gli uffici oltre l’orario di lavoro non c’era nessuno. Quello di cui parliamo è un intenzionale metodo di lavoro, non vogliamo sfinire le migliore persone del mondo. Abbiamo fatto in modo di assumerle: se siamo la causa dell’impossibilità di vedere la propria famiglia o se li costringiamo a lavorare troppe ore, ci faremmo del male da soli. Non è così che lavoriamo in questa compagnia. Certo, non possiamo impedire a tutti di lavorare un po’ di più verso la fine del progetto.”

Pare quindi che il metodo di lavoro di Valve non includa in alcun modo il crunch: un ottimo esempio di come creare grandi giochi senza avere un impatto negativo sugli sviluppatori. Se avete già giocato o visto il gioco e non avete capito il finale, vi ricordiamo che potete leggere la nostra spiegazione. Se invece non volete spoiler e vi state attrezzando per giocare: ecco una guida all’hardware fondamentale.

Half-Life Alyx può essere giocato su Oculus Rift S: lo potete trovare su Amazon.