Giochi PC

Halo 5 Guardians non arriverà su PC, ecco perché

Microsoft non pubblicherà Halo 5: Guardians per PC. Il gioco resterà un'esclusiva Xbox One. Sembrava che la casa di Redmond volesse unificare entrambe le sue piattaforme lasciando liberi i giocatori di fruire degli stessi contenuti nonché delle esclusive. Tuttavia Halo 5 sembra fare eccezione e Phil Spencer ci spiega il perché.

Nel corso della Build Conference il capo della divisione Xbox di Microsoft ha affermato che si sta lavorando per rendere Xbox One e PC pienamente compatibili, ma ciò non significa che tutti i contenuti saranno disponibili per entrambe le piattaforme.

imm1

Phil Spencer coglie la scusante del genere RTS, ovvero di come gli strategici in tempo reale si adattino male alle console, anche se in futuro è previsto il supporto a una linea di mouse e tastiere per Xbox One.

"Ci sono giochi che la gente vuole giocare di fronte al monitor con mouse e tastiera, e voglio continuare a sviluppare quel tipo di giochi. Non voglio creare qualcosa d'artificioso, perché credo che si finirebbe con una sorta di 'Frankengames', giochi che in realtà non sono stati pensati per una determinata piattaforma", commenta Spencer.

Nel caso di Halo 5 Spencer torna a parlare dell'analogia dei Frankengames, spiegando che si tratta di un gioco concepito per console fin dal primo istante. Il succo del discorso è che Microsoft non vuole pubblicare tutti i giochi su entrambe le piattaforme, o almeno non come regola fissa. Voi cosa ne pensate? Vi hanno convinto le  dichiarazioni del boss di Xbox?