Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Hands-on Assassin’s Creed Origins, si va in scena in Egitto

Dopo la presentazione di Ubisoft, abbiamo dato uno sguardo ravvicinato ad Assassin's Creed Origins e al nuovo protagonista Bayik.

All'E3 2017 abbiamo avuto la possibilità di dare uno sguardo ravvicinato ad Assassin's Creed Origins, il nuovo capitolo della celebre saga di giochi d'azione di Ubisoft.

Dopo aver visto alcune sequenze nell'antico Egitto e il nuovo assassino Bayik intento a scivolare da una piramide dalla punta dorata e splendente nella gloria della luce solare, abbiamo capito che Ubisoft ha intenzione di rischiare il tutto per tutto con Origins.

assassin's creed origin pyramid

Noto come "il primo assassino", Bayik è un Mejay, una sorta di sceriffo egiziano e guerriero protettore degli usi e delle conoscenze che appartengono a un mondo ormai in declino, a causa di un regime corrotto.

Per far sopravvivere la sua amata civiltà con i suoi ideali, Bayik dovrà fronteggiare i cambiamenti storici e le nuove culture del debole regime egiziano. Per compiere questa missione, scorrerà del sangue, molto sangue. E il nostro assassino ha nuovi assi nella manica da svelare.

3246077 aco screen faiyumtemplesenu e3
Una vera aquila reale sarà il vostro occhio

Per esempio, invece della classica vista dell'aquila, il nuovo assassino utilizzerà una vera aquila reale, che potrà scorgere obbiettivi fuori dalla portata del nostro protagonista e potenziali vantaggi situazionali.

Abbiamo visto Bayik, armato di arco e frecce, eliminare una guardia a mezz'aria nel tentativo di smascherare un finto oracolo, e in questo momento abbiamo notato alcune nuove sfaccettature del gameplay.

Dopo aver abbattuto un nemico, Bayik può saccheggiare il cadavere per ottenere armi più potenti. Inoltre è possibile salire di livello guadagnando punti "Abilità".

assassin's creed origin 1

I combattimenti corpo a corpo sono spettacolari e più fluidi che mai, grazie all'introduzione della risoluzione 4K, ma al tempo stesso sono più complessi rispetto al passato, visto che ora il nostro eroe non copre automaticamente le distanze che lo separano dai nemici.

Quest'impostazione "ruolistica", con hitbox, livelli e punti abilità, potrebbe rappresentare la marcia in più per una serie che cominciava a dare qualche segnale di stanchezza. Restate sintonizzati per ulteriori approfondimenti direttamente dall'E3 2017.


Tom's Consiglia

In attesa dell'ultimo capitolo della saga potete recuperare Assassin's Creed The Ezio Collection.

Assassin's Creed Syndicate - PS4 Assassin's Creed Syndicate - PS4
Assassin's Creed Syndicate - PC Assassin's Creed Syndicate - PC
Assassin's Creed Syndicate - Xbox One Assassin's Creed Syndicate - Xbox One