Giochi Mobile

Hearthstone La Discesa dei Draghi, tutte le novità da BlizzCon 2019

Hearthstone La Discesa dei Draghi è la nuova espansione del gioco di carte free-to-play di Blizzard annunciata durante BlizzCon 2019. La data di uscita è ormai molto vicina dal momento che è stata fissata per il 10 dicembreL’espansione porterà una serie di novità all’interno del gioco sia in termini di gameplay che di storia dato che chiude l’arco narrativo che è andato avanti per tutto l’anno e che ha visto al centro il conflitto tra la Lega degli Esploratori e la Legione del M.A.L.E. Nell’espansione avrà un ruolo di primo piano il progenitore dei draghi, Galakrond.

Hearthstone: La Discesa dei Draghi

Trattandosi di Hearthstone ovviamente le novità principali riguardano le nuove carte disponibili. Con l’espansione ne verranno aggiunte 135 e cinque saranno carte Eroe di Galakrond. Ogni carta di questo gruppo è assegnata a una classe della Legione del M.A.L.E., ovvero Sciamano, Ladro, Sacerdote, Guerriero e Stregone. Ciascuna di queste cinque carte è leggermente differente dall’altra e ha un Grido di Battaglia e un Potere Eroe. Le nuove carte Eroe si legano anche all’abilità Invocazione che permetterà di far evolvere Galakrond con una seconda e terza forma ancora più distruttive potenziando il suo Grido di Battaglia. Tutte e cinque le carte Eroe di Galakrond saranno a disposizione dei giocatori nei novanta giorni successivi all’uscita dell’espansione.

Hearthstone: La Discesa dei Draghi

Se le cinque classi della Legione del M.A.L.E. potranno contare sulle carte Eroe di Galakrond, anche per la Lega degli Esploratori ci sono delle novità che arriveranno con Hearthstone La Discesa dei Draghi. Le classi Druido, Cacciatore, Mago e Paladino avranno a disposizione le nuove Missioni Secondarie che daranno determinate ricompense e potranno essere completate più facilmente rispetto alle Missioni normali, con le quali condividono lo stesso meccanismo.

Ogni classe di Hearthstone riceverà, indistintamente dalla fazione di cui fa parte, una carta Leggendaria di tipo Drago personalizzata con Gridi di Battaglia che promettono di stravolgere le sorti delle partite. A queste, si aggiungeranno poi le carte Soffio del Drago, ovvero Magie che attiveranno dei bonus differenti ogni volta che i giocatori avranno in mano un carta Drago.

Hearthstone: La Discesa dei Draghi

Fino alla data di uscita della Hearthstone La Discesa dei Draghi, è possibile preacquistare due pacchetti con le carte dell’espansione. Il primo, da 60 buste, include una carta Leggendaria Dorata casuale e il dorso delle carte Devastazione, mentre il Mega Pacchetto da 100 buste contiene gli stessi bonus e in più il nuovo eroe Deathwing / Alamorte. Acquistando entrambi si avrà diritto all’accesso anticipato alla nuova modalità Battaglia.

Hearthstone: La Discesa dei Draghi

Circa un mese prima dell’arrivo di Hearthstone La Discesa dei Draghi sarà disponibile anche questa nuova modalità in cui sarà possibile scegliere tra 24 eroi diversi, ognuno dei quali avrà il proprio Potere Eroe che influenzerà il modo in cui si recluta, si combatte e si adottano strategie contro gli avversari. Non si dovrà infatti comporre un mazzo di carte ma allestire un tabellone. L’accesso anticipato della modalità Battaglia inizierà martedì 5 novembre e andrà avanti fino al 12 quando inizierà invece l’open beta.

Hearthstone: La Discesa dei Draghi

La Discesa dei Draghi introdurrà anche una campagna per il giocatore in singolo che non sarà disponibile fin da subito ma a partire dal gennaio del prossimo anno. I dettagli devono ancora essere annunciati ma si sa già che vedrà lo scontro definitivo tra la Legione del M.A.L.E. e la Lega degli Esploratori.

L’Arte di Hearthstone è un libro pieno di illustrazioni, curiosità e retroscena sulla nascita del celebre gioco di carte. Potete trovarlo anche su Amazon.