Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Hideo Kojima: “lo streaming sarà il futuro”

Hideo Kojima, al Comic-Con 2019 di San Diego, ha affermato come nei prossimi 5-10 anni ci saranno molte novità interessanti per il settore videoludico.

Torna a far parlare di sé Hideo Kojima il quale, nel corso di un panel tenuto al Comic-Con 2019 di San Diego, in compagnia dell’amico e regista Nicolas Winding Refn, ha affermato come nei prossimi 5-10 anni ci saranno molte novità interessanti per il settore videoludico. La linea di demarcazione tra giochi e film introdotte già oggi dalle maggiori piattaforme streaming sul mercato, si sta facendo sempre più sottile e si stanno aprendo giorno dopo giorno, nuove opportunità per il futuro dell’intrattenimento.

Anche il gioco sarà in streaming“, afferma Hideo Kojima, tracciando una linea diretta tra la nascita dei film e l’esperienza teatrale, alla televisione e ora, allo streaming. “Nel prossimo futuro, giochi e film si avvicineranno, in una categoria simile. Quindi penso che stiamo entrando in un’epoca con molte possibilità. Non sarà solo interattivo o non interattivo, ci sarà anche qualcosa di intermedio“.

Hideo Kojima

Kojima è, tra le altre cose, noto per aver diretto videogiochi con cutscenes particolarmente lunghe. Autoproclamato appassionato di cinema, Kojima ha collaborato con diversi attori e registi di Hollywood famosi, tra cui Guillermo del Toro e Refn. Questa sua affermazione, potrebbe anche alludere a media recenti come Bandersnatch, un film interattivo della serie di Black Mirror su Netflix, dove gli spettatori possono prendere decisioni che influenzano la direzione del film.

Così, nei prossimi cinque anni, tutto cambierà“, dice Kojima. “I film, la musica, i giochi, il modo in cui distribuiamo, il modo in cui condividiamo, cambieranno sicuramente“. Anche secondo Refn: “La creatività non è più controllata. Non è più definita da un certo gruppo di elitari o da una definizione. La creatività sei tu. Tutti voi potete creare, perché siamo tutti esseri umani. C’è un’intera era di opportunità che nessuno aveva mai immaginato”.

E voi cosa ne pensate? Ci stiamo davvero avvicinando ad un cambiamento così radicale nella fruizione e creazione di contenuti?

Hai già prenotato Death Stranding? Nel caso non l’avessi ancora fatto, clicca qui e prenota il gioco su Amazon!