Giochi PC

HTC Vive senza fili, arriva l’accessorio ufficiale

Chi vuole entrare nel mondo della realtà virtuale ha diverse scelte, ma escludendo i kit da usare con lo smartphone c'è un problema comune. Il visore è collegato al PC con un cavo e questo rende i movimenti un po' impacciati. Un problema più rilevante in particolare con HTC Vive, che in teoria permette di muoversi liberamente nello spazio.

Un ostacolo che si può finalmente eliminare, anche se bisognerà aggiungere del denaro a un budget già di per sé sostanzioso. Con il kit di aggiornamento di HTC, che arriverà nel 2017, sarà infatti possibile eliminare tutti i cavi dal Vive.

HTC lo ha prodotto in collaborazione con TPCAST, una delle 33 società che si sono imbarcate nell'esperimento Vive X Accelerator dedicato alla realtà virtuale. Il prodotto è stato mostrato in anteprima ieri in Cina, al festival organizzato da Alibaba.

tpcast

Secondo Alvin W. Grayli, dirigente HTC in Cina, l'esperienza di realtà virtuale ne esce nettamente migliorata. E non stentiamo a crederci: chi ha provato il Vive sa benissimo quanto il cavo possa risultare fastidioso, e impedisco di entrare più profondamente nella realtà alternativa.

Kobe Bryant HTC Vive Wireless 768x1024

Il nuovo kit avrà una propria batteria, e ne esisterà anche una più grande come accessorio venduto a parte. Con la batteria di base di ha un'ora e mezza di autonomia. Il nuovo kit HTC Vive Wireless sarà disponibile in Cina a partire dal 2017 per circa 220 dollari, ma le prenotazioni saranno aperte già da oggi. Il prodotto sarà spedito in tutto il mondo, e sarà data priorità a chi può dimostrare di possedere già un HTC Vive.