Tom's Hardware Italia
Giochi PC

I creatori di Titanfall faranno un gioco in realtà virtuale

Respawn Entertainment e Facebook collaborano nello sviluppo di un gioco VR per l'Oculus Rift. Arriverà nel 2019, ecco i dettagli dell'annuncio.

Respawn Entertainment svilupperà un gioco in realtà virtuale per Oculus Rift. La software house che ha creato Titanfall, nata da alcuni fuoriusciti da Infinity Ward (Call of Duty), vuole mettere a punto uno sparattutto in grado di trasportare "il clima della guerra" nella realtà virtuale. Sarà pronto nel 2019.


"A Respawn vogliamo creare esperienze autentiche," ha dichiarato il CEO Vince Zampella. "Vogliamo rappresentare l'esperienza di un soldato in combattimento in una maniera totalmente migliore e realistica".

Il gioco, che non ha ancora un titolo ufficiale, non sarà probabilmente il seguito di Titanfall o un nuovo Call of Duty, ma bensì un nuovo videogame pensato appositamente per l'esperienza in realtà virtuale.

"Il combattimento in VR dà la possibilità di sperimentare quello che proverebbe un soldato durante l'azione", aggiunge Zampella, "una sensazione di paranoia e tensione". Insomma questo nuovo gioco potrebbe portare le simulazioni di guerra su un altro livello, stando almeno a quanto dicono gli sviluppatori del progetto.

Nonostante lo sviluppo sia appena iniziato, pare che il team dietro a Titanfall abbia le idee piuttosto chiare. C'è da aspettarsi un ottimo risultato.