Giochi PC

I giochi single player AAA? Troppo costosi secondo Remedy

Remedy Entertainment – casa di produzione dietro a titoli come Max Payne, Quantum Break e Alan Wake – è una realtà ormai più che consolidata all'interno del panorama videoludico mondiale. Fondata ben 23 anni fa, la software house finlandese sembra decisa a intraprendere una nuova direzione, conscia che i giochi single player lineari sono diventati troppo costosi da produrre. Meglio investire su altro.

max payne 3

Questo quanto affermato da Thomas Puha, responsabile delle comunicazioni dell'azienda finlandese. In termini di cifre, si parla di costi addirittura decuplicati per realizzare un Tripla A single-player.

Remedy ha dunque fatto intendere quelle che saranno le linee guida seguite dal suo prossimo progetto, il misterioso "Project 7" (distribuito da 505 Games), un'esperienza di gioco incentrata sul multiplayer cooperativo, strategia in grado di fornire più longevità a un costo nettamente più contenuto e probabilmente con maggiori ritorni.

alan wake

Resta ora da vedere quando il nuovo titolo targato Remedy vedrà finalmente la luce. Ciò che sappiamo al momento è che si tratta di un action in terza persona ambientato in un universo mai visto prima… Noi non vediamo l'ora, e voi?


Tom's Consiglia

Quantum Break è disponibile su Amazon in esclusiva per Xbox One ad un prezzo davvero interessante.