PlayStation 4

Il creatore di God of War non sa se realizzerà altri videogiochi

Dopo l’annuncio di Cliff Bleszinski riguardo a un probabile ritiro dalle scene del mondo videoludico, anche un altro famoso creatore di videogame ha espresso dubbi sulla prosecuzione della propria carriera. Stiamo parlando di David Jeffe, creatore di Twister Metal e God of War. Jeffe ha detto a Colin Moriarty, durante un episodio di “Colin’s Last Stand Fireside Chats”, che per ora ha smesso di sviluppare videogame.

Questa affermazione è anche legata alla chiusura del suo studio, avvenuta quest’anno dopo il fallimento di Drawn to Death. Jeffe ha detto, in traduzione: “Riguardo alla possibilità di realizzare un altro gioco o no, non lo so. Non ho alcun piano in questo momento e non ho alcuna ambizione.”

Ha poi continuato: “Penso che se creassi un altro gioco sarebbe difficile farlo con lo stesso stile dei miei progetti passati. Guardate ciò che sta facendo Sony ora: è magnifico. Sono ossessionato da Spider-Man in questo momento, ma ciò che realizzano oggigiorno è molto diverso da ciò che più intriga.”

Ha poi aggiunto che potrebbe puntare alla realizzazione di qualcosa di piccolo, un gioco non AAA, in futuro; qualcosa che sia simile allo stile rétro che più apprezza, invece di ciò che sta realizzando Sony di questi tempi. Sembrerebbe però un’idea generica e senza un piano ben preciso in mente, quindi per ora pare che David Jeffe non desideri ritornare prepotentemente nel mondo dello sviluppo dei videogames.

God of War è al sicuro nelle mani di Cory Barlog che ha portato un nuovo capitolo amato da pubblico e critica. Ovviamente Jeffe troverà la giusta strada per sé, ma ammettiamo che non ci dispiacerebbe vederlo tornare al centro della scena con un progetto in grado di ridefinire un genere, così come fece il primo GoW.

Forse Jeffe non creerà più videogiochi, ma un futuro God of War è assicurato: voi avete già giocato il “primo” capitolo, vero?