Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Xbox One

Il Game Pass è ottimo per gli sviluppatori indie, parola di Microsoft

Il Game Pass è certamente una delle migliori idee di Microsoft degli ultimi anni. A prezzo ragionevole, i giocatori hanno accesso una vasta libreria di giochi in costante crescita. Ovviamente si tratta di qualcosa di positivo per i consumatori, ma al tempo stesso lo è anche per gli sviluppatori indie: questo è ciò che ha affermato Chris Charla, capo del programma ID@Xbox.

Charla ha infatti detto che il Game Pass spinge molte persone a provare giochi realizzati da sviluppatori indie. Questo permette loro di ottenere una grande esposizione mediatica che si riflette su elementi esterni al gioco stesso.

Charla afferma, in traduzione:

Abbiamo pagato più di un miliardo di dollari in royalties agli sviluppatori indipendenti negli ultimi quattro-cinque anni. Abbiamo questo grande marketplace ma ci sono ancora molte persone che non conoscono i giochi indie. Inserendoli all’interno del Game Pass, gli sviluppatori hanno l’opportunità di farsi conoscere. Le persone fanno il download senza costi aggiuntivi, provano i videogame e li giocano. Gli achievement appaiono nell’hub della community e i giocatori streammano le proprie partite su Mixer.

Con queste parole, il capo del programma ID@Xbox ci fa capire quanto il Game Pass permetta ai giochi indie di ampliare il proprio pubblico. Charla ha poi parlato della possibilità di release esclusive per Xbox Game Pass.

Non penso accadrà presto. Ritengo che il Game Pass rimarrà una selezione di giochi ben curata, per un po’ di tempo. Penso sia un ottimo modo per scoprire nuovi giochi: si sta rivelando veramente popolare tra i fan.

Voi cosa ne pensate? Siete iscritti al Game Pass? Pensate sia un’ottima occasione per scoprire qualche gioco indie al quale non avreste dato un’opportunità, in altre situazioni?

Se l’Xbox Game Pass vi ha convinto, potete recuperare una Xbox One S da 1 TB con l’abbonamento incluso a un ottimo prezzo!