Giochi PC

Il PC è ancora il signore dei videogiochi

La PC Gaming Alliance, in occasione della GDC, ha fatto sapere che il mercato dei videogiochi per PC gode ancora di ottima salute (pdf). Nel 2008, infatti, ha raggiunto un valore di ben 11 miliardi di dollari, una cifra che il mercato console è ancora ben lontano dal raggiungere.

Tra i fattori che sostengono i giochi per PC, ci sono i nuovi modelli di distribuzione, come Steam, la diffusione della banda larga, ma anche delle tipologie specifiche di giochi, come i MMO: World of Warcraft da solo, infatti, ha generato ben un miliardo di dollari.

Secondo la PCGA al mondo ci sono almeno 250 milioni di PC che vengono usati per giocare, su un miliardo di macchine totali.

Secondo Randy Stude, presidente della PCGA, "i giochi per PC sono stati pionieri delle sottoscrizioni online e dei nuovi modelli di distribuzione, che hanno generato un boom globale che non mostra segni di rallentamento. Il PC è la piattaforma online più forte".

Nel 2008 il pubblico statunitense ha speso 21 miliardi di dollari nel mercato dei videogiochi, 3 miliardi in più rispetto all'anno precedente.