PlayStation 4

Il trailer di Last of Us 2 è troppo violento? Sony risponde

Il trailer di The Last of Us Part II visto all'ultima GamesWeek di Parigi non è certo leggero: braccia spezzate a martellate, frecce in faccia e chi più ne ha più ne metta. Tutta questa violenza ha attirato varie critiche, alle quali Sony ha deciso di rispondere chiarendo come stanno le cose.

"Ovviamente è un gioco fatto da adulti per essere giocato da adulti" ha spiegato Jim Ryan, dirigente di PlayStation. "Non dovrei dirlo ora, ma probabilmente sarà PEGI 18", continua. "C'è mercato per le persone a cui piace questo tipo di gioco. Adulti a cui piace questo tipo di gioco. E penso che stiamo andando incontro a loro…".

Come ricorderà chi ha giocato questo capolavoro, The Last of Us non è certo un videogioco che cerca di nascondersi dietro a un dito, e se c'è da far vedere un momento cruento, il momento cruento si vede senza problemi. Ovviamente il titolo Naughty Dog non scade mai nell'insensato, e siamo sicuri che questo trailer, per quanto "dark", sia assolutamente in linea con la saga.

"Credo che The Last of Us Part II sia stato un ottimo modo di concludere lo show, mi è veramente piaciuto molto", ha dichiarato inoltre Ryan, e non possiamo che dargli ragione. Anche voi siete stati colpiti dalla brutalità di questo trailer? A noi ha messo ancora più voglia di giocare questo seguito.


Tom's Consiglia

Potete acquistare l'edizione rimasterizzata per PlayStation 4 del capolavoro che è The Last of Us su Amazon.