Giochi PC

In Assassin’s Creed Odyssey non saremo guidati dal Credo

Assassin's Creed Odyssey, in uscita il 5 ottobre, sarà un prequel per l'intera saga di Ubisoft, ambientato 400 anni prima di Origins. Come dichiarato dalla compagnia d'Oltralpe, l'assenza del Credo degli Assassini ci permetterà di agire con più libertà, non senza conseguenze sul mondo di gioco. 

Il game director di Assassin's Creed Odyssey, Scott Philips, ha concesso un'intervista ai microfoni del portale GamingBolt nel corso dell'E3 2018, rilasciata solo nelle ultime ore dalla redazione e utilissima per collocare temporalmente il prossimo capitolo della celebre saga ''rosso sangue''. Odyssey, stando alle parole del buon Philips, sarà un prequel per l'intero brand, con la storia collocata 400 anni prima di quella vissuta nell'apprezzato Assassin's Creed Origins: ''Per quanto riguarda la storia, non ci sono connessioni con Origins. Il gioco è ambientato 400 anni prima di Assassin's Creed Origins. Quindi la confraternita non è ancora stata creata, il che ci permette di concentrarci sulle scelte della storia''.

Leggi anche: Assassin's Creed Odyssey introduce le romance, anche omosex

Di conseguenza i due protagonisti liberamente selezionabili, Alexios e Kassandra, non agiranno seguendo il Credo degli Assassini, potendo compiere azioni poco etiche come l'uccisione di civili, bugie e furti: ''Non siete guidati dal Credo degli Assassini, avete un vostro credo creato da voi. Il mondo di gioco reagirà in base al vostro atteggiamento, che include la possibilità di uccidere innocenti, mentire e rubare. Vi verranno inviati dei mercenari contro, quindi le scelte effettuate avranno un impatto. Anche le decisioni prese nella storia avranno un grande impatto sul gioco''.

Il game director conferma infine la presenza di una storia ambientata nel presente: ''C'è anche il presente? Si, c'è il presente e continueremo la lotta tra 'ordine e caos', una struttura che è sempre stata presente in Assassin's Creed. Ci saranno molti segreti per i fan, penso che la gente che analizza ogni dettaglio degli Assassin's Creed amerà Odyssey''.

Leggi anche: Provato Assassin's Creed Odyssey, l'Antica Grecia all'E3 

assassin s creed odyssey 1

Anche a voi è salita una certa curiosità, oppure non gradite queste novità per la narrazione di Assassin's Creed? Vi ricordiamo che il prossimo capitolo uscirà il 5 ottobre di quest'anno nelle versioni PlayStation 4, Xbox One e PC. 


Tom's Consiglia

In attesa delle numerose uscite autunnali, potreste compiere un buon "ripasso estivo" immergendovi nel soleggiato Egitto di Assassin's Creed Origins.