Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

Intelligenza artificiale

Pagina 7: Intelligenza artificiale


Intelligenza Artificiale

Gli avversari sono pericolosi e usano tattiche diverse a seconda della propria natura.
Alieni e zombi caricano frontalmente con velocità variabile, a seconda della prestanza fisica.
Come nel primo episodio, gli alieni più fastidiosi sono i piccoli succhiateste, bestiole salterine che non vedono l’ora di banchettare con il cranio di Gordon.
Bastano un paio di colpi per abbatterli, ma sono piccoli e difficili da mirare.

I soldati e in generale gli umanoidi agiscono con tattiche di gruppo, approfittano della copertura e sono abbastanza intelligenti, senza però sorprendere. Per esempio non li ho mai visti ritornare al mittente una granata – provateci è divertente!
In generale al livello normale è difficile essere abbattuti dai soldati, in quanto sono poco precisi. I più pericolosi risultano guarda caso essere, in caso di scontro ravvicinato, quelli armati con il temibile shotgun, altrimenti detta l’Arma degli Dei di ogni FPS che si rispetti.

I nemici più pericolosi sono in assoluto sono i mezzi corazzati, come le Gunship che svolazzano a destra e manca sparacchiando a più non posso e, più avanti nel gioco, gli Strider, grossi ragni meccanici che oltre a far fuoco possono calpestarvi senza troppi complimenti.