Nintendo Switch

Interazioni sociali

Pagina 3: Interazioni sociali

Utilizzare Nintendo Switch è divertente, soprattutto quando ci sono un amico o due nella stanza. Ma per quei momenti in cui si è da soli, Nintendo ha attivato Switch Online Service. Il servizio, attualmente gratuito fino all'autunno del 2017, permette di giocare online con gli amici a Splatoon 2 e Mario Kart 8 Deluxe.

Mentre ci avviciniamo all'autunno, Nintendo prevede di implementare nuove caratteristiche che metteranno il proprio servizio in linea con Xbox Live e PlayStation Network.

La funzionalità Gaming Sessions, prevista per l'estate 2017, vi permetterà di chattare con gli amici e organizzare gruppi per giocare online. Entro la fine dell'anno il servizio diventerà a pagamento, ma offrirà anche tre download gratuiti di giochi predeterminati ogni mese, nonché sconti esclusivi sul software per Nintendo Switch.

Accessori

Ogni console è fornita assieme a una coppia di controller Joy-Con, che fungono da principali strumenti di navigazione quando si esplora l'interfaccia (o si cerca di mungere le mucche). Disponibile in diversi colori (rosso, blu e grigio) Nintendo vende due controller aggiuntivi a 80 euro. 

aHR0cDovL21lZGlhLmJlc3RvZm1pY3JvLmNvbS9HL1UvNjU3Njc4L29yaWdpbmFsL25pbnRlbmRvX2pveV9jb25fZ3JpcC5qcGc=

Volete ricaricarli mentre giocate? Allora dovete spendere un extra di 30 euro per il Grip in grado di ricaricare i Joy-Con. E se proprio non vi piacciono i due controller o le vostre mani sono troppo grandi per riuscire a utilizzarli tranquillamente, Nintendo vende anche il gamepad tradizionale, chiamato Pro Controller, a 70 euro.

Valore

Se il Nintendo Switch fosse stato commercializzato nel 2013 assieme all'originale Xbox One e PlayStation 4, allora avrei detto che si trattava di un affare. Per 330 euro, si ottiene lo Switch con due controller Joy-Con (grigio o rosso e blu), il dock TV e un paio di laccetti. Però, se desiderate anche i giochi, dovete acquistarli a parte perché Nintendo non ha ancora comunicato eventuali bundle con uno o più titoli.

Tuttavia, siamo nel 2017 e ora è possibile acquistare PS4 Slim o Xbox One per 300 euro circa, incluso un titolo tripla A come Uncharted 4, Call of Duty Infinite Warfare, Minecraft o Battlefield 4 a seconda del sistema.

Conclusioni

Nel corso di diversi giorni in compagnia con la nuova console, Nintendo è riuscita a riportarmi fra le proprie fila di fan. Come console da gioco, sono impressionata dalla resistenza di Switch, la facilità d'uso e l'innovativa versatilità. Potendo cambiare configurazione con facilità, Nintendo Switch è in grado di soddisfare un gran numero di utenti a seconda del loro modo di giocare.

aHR0cDovL21lZGlhLmJlc3RvZm1pY3JvLmNvbS9HL1AvNjU3NjczL29yaWdpbmFsL05pbnRlbmRvLXN3aXRjaC0wMTMuanBn

Questo non vuol dire che il sistema è privo di difetti. Sarebbe bello se si potessero caricare i controller indipendentemente dal dock o senza dover acquistare un altro dispositivo. E sono ancora preoccupata per i titoli disponibili, soprattutto quando si tratta di supporto da terze parti. Finora, sembra che Nintendo abbia iniziato piano ma in modo comunque promettente.

Se si desidera una console con un ampio catalogo o la capacità di giocare in 4K, io consiglierei PlayStation 4 o PS4 Pro . Tuttavia, se siete alla ricerca di una console che si può veramente utilizzare un po' ovunque (o solo perché amate profondamente i giochi dell'azienda nipponica), allora il Nintendo Switch è la console che fa per voi.

Nintendo Switch

 

 

Nintendo Switch