Tom's Hardware Italia
Giochi PC

John Romero celebra il 25° anniversario di Doom con Sigil, un nuovo e gratuito capitolo del gioco originale

John Romero torna con un seguito spirituale e non ufficiale di DOOM: sì, in pratica potremo presto giocare al quinto capitolo di Unlimited Doom!

Ieri era il 25° anniversario di Doom: il 10 dicembre 1993 i più fortunati hanno potuto mettere piede in una Marte infestata dai demoni, tutto grazie a id Software. John Romero ha celebrato tale data rivelando Sigil.

Si tratta di una mod, come tutte le altre, con l’unica differenza che è stata realizzata da Mr. Doom in persona. Romero la definisce un “seguito spirituale e non ufficiale del quarto episodio di Ultimate Doom“. In sostanza, è il quinto episodio in tutto e per tutto, escluso il nome.

Romero ha affermato di averci lavorato mentre era in vacanza o durante le serate, dopo il lavoro, nel corso degli ultimi due anni, in preparazione a questo anniversario (E sì, pare che Romero sia al lavoro su qualcosa di nuovo, ma sembra che “sarà pronto quando sarà pronto“).

Qui sotto potete vedere il trailer, con una composizione di Buckethead in sottofondo.

La release di Sigil è pianificata per febbraio 2019, in formato gratuito: conterrà nove livelli single player e nove livelli deathmatch. È possibile inoltre prenotare una versione scatolata presso Limited Run Games, la quale conterrà un album composto da Buckethead, con incluso un pezzo originale creato per Sigil.

Diteci, cosa ne pensate di questa “mod”? Sembra che non sia passato nemmeno un giorno dall’uscita di DOOM, vero?

Il prossimo DOOM, sarà DOOM Eternal: l’avete già prenotato?