Tom's Hardware Italia
Xbox One

Kingdom Come, la grafica di tutte le console a confronto

Le versioni di Kingdom Come: Deliverance per PS4, PS4 Pro, Xbox One e Xbox One X a confronto.

DigitalFoundry ha analizzato le quattro versioni per console di Kingdom Come: Deliverance. Il confronto tra PS4, PS4 Pro, Xbox One e Xbox One X ammette solamente un vincitore, ma le prestazioni  del titolo non sono affatto da lodare.

Il nuovissimo titolo di Warhorse Studios e Deep Silver è un RPG ambientato nel 1400, con tantissime qualità, ma delle performance – anche su PC – veramente scarse. Per riuscire ad avere un frame-rate decente è necessario spremere al massimo le proprie schede video, e su console la situazione non sembra migliorare, e anzi pare decisamente peggiore.

A livello grafico le differenze tra le varie edizioni sono veramente poche, e non è facilissimo accorgersi della differenza che passa tra la versione PlayStation 4 e quella Xbox One X, ma in termini di caricamenti ed fps il distacco è notevole. Ricordiamo che su PS4 e Xbox One la risoluzione di Kingdom Come è di 900p, 1080p su PS4 Pro e 1440p per Xbox One X.

Se a Xbox One X serve meno di un minuto per arrivare al menù principale, le altre console impiegano molto più tempo, con PS4 in coda al treno con più di 2 minuti di caricamento. A questo si aggiungono dei frame-rate imbarazzanti, che anche per la console più potente sul mercato arrivano a toccare picchi negativi di 22 fps.

L'analisi di DigitalFoundry decreta vincitrice Xbox One X com'era scontato, seguita da PS4 Pro. Le versioni "base" delle console Microsoft e Sony si trovano poi più o meno alla pari, con prestazioni leggermente migliori a seconda della zona dove sono stati svolti i benchmark.

Insomma prestazioni veramente bassine, per un RPG che siamo comunque riusciti ad apprezzare nonostante qualche bug. A voi sta piacendo?


Tom's Consiglia

Fan degli RPG in prima persona? Con Kingdom Come: Deliverance troverete pane per i vostri denti.