Giochi PC

Kojima Production L.A. falciata da Konami, la storia si ripete

Il mondo dei videogiochi sta subendo continue batoste e cambiamenti a causa dell'avanzare del settore videoludico mobile. Durante il corso di tutta l'estate, gli appassionati di Metal Gear Solid, ed in generale dei videogiochi di Konami, hanno potuto assistere a qualcosa di vagamente paragonabile ad una "Spy Story", ovviamente ogni riferimento è alla diatriba da Hideo Kojima e Konami.

Secondo alcune voci di corridoio, Konami ha deciso di chiudere Kojima Production Los Angeles mandando a casa circa 35 dipendenti. A quanto pare, il grande publisher ha deciso di non fermare la falce dei licenziamenti e dopo aver chiuso lo studio nipponico di Kojima Production, la stessa sorte è toccata a quello con sede a Los Angeles.

Kojima Production Los Angeles chiude i battenti

Lo studio che si è occupato dello sviluppo dell'ultimo Metal Gear Online ha chiuso davvero i battenti? Per il momento non c'è una conferma ufficiale da parte di Konami, così come non ha ancora fatto chiarezza sulla situazione di Hideo Kojima.

La notizia è arrivata da George Broussard, un autorevole ed affidabile insider che tuttavia ha personalmente catalogato la vicenda come "rumor". Tuttavia anche il senior producer di SCEA ha commentato la notizia come se ne sapesse già qualcosa.

Lo storico game designer papà della serie di Metal Gear Solid sembra aver abbandonato per sempre Konami, anche se la software house giapponese nega il fatto dichiarando invece che Hideo Kojima ha solo preso una lunga vacanza. Mentre questo rimane ancora uno degli ultimi grandi misteri della vicenda, sembra che negli Stati Uniti la situazione si stia ripetendo con Kojima Production Los Angeles.

AGGIORNAMENTO: Konami ha ufficialmente confermato la chiusura di Kojima Production Los Angeles. La distribuzione di Metal Gear Online su PC è comunque prevista per il 2016. 

PlayStation 4 PlayStation 4
DriveClub DriveClub
Project Cars Project Cars