Giochi PC

Konami e Maradona fanno pace: Diego diventa ambasciatore PES

Vi ricordate della disputa tra Diego Armando Maradona e Konami? Il motivo scatenante era lo sfruttamento illecito da parte dell'azienda nipponica dell'immagine del Pibe de Oro, ottenuta da un accordo con il Barcellona e senza contattare l'entourage dell'ex stella del Napoli.

PES 2017   Maradona JPG

Tuttavia, come si dice in questi casi, tutto è bene quel che finisce bene. Maradona e Konami si sono infatti accordati al fine di evitare un inutile prolungamento di questa battaglia in un tribunale. L'accordo extragiudiziale – i cui termini esatti sono segreti – prevede la firma di un contratto di licenza e sponsorizzazione fino al 2020.

Parte dell'accordo vede Maradona nel nuovo ruolo di sponsor per il titolo calcistico targato Konami: un ottimo investimento da parte del colosso giapponese, che si aggiudica così una partnership con una tra le più importanti figure nel panorama calcistico internazionale.

maradona 1

L'ex fuoriclasse ha inoltre sottolineato come parte del ricavato proveniente da questo accordo sarà investito per sostenere scuole calcio e relative strutture in Argentina.