Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Giochi PC

La Legione Infuocata invade WoW il 30 di agosto

Blizzard Entertainment ha annunciato che la sesta espansione del longevo e pluripremiato World of Warcraft sarà operativa dal 30 di agosto. L'espansione prevede il ritorno della temibile Legione Infuocata, l'esercito di demoni che non si fa scrupoli a mettere a ferro e fuoco il continente di Azeroth.

World of Warcraft Legion

Gli eventi narrati sono successivi a Warlords of Draenor – l'espansione precedente. Il moto della narrazione è Gul'dan, l'infido orco servitore della Legione Infuocata che scatena un'invasione demoniaca sul continente, la più imponente minaccia che Orda e Alleanza abbiano mai dovuto affrontare.

Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment, ha dichiarato che Legion apre un nuovo, oscuro capitolo nella storia del più grande conflitto di Warcraft. Le cose non saranno mai più le stesse per gli abitanti di Azeroth.

L'epicentro degli scontri sarà su un continente del tutto nuovo, le Isole Disperse. Una terra antichissima immersa tra foreste lussureggianti e grandi catene montuose, testimone dello splendore di città elfiche. Non mancheranno paesaggi già calcati da tanti avventurieri come la pittoresca Dalaran.  

Grandi novità soprattutto per le armi. Oltre al ritorno di alcuni modelli leggendari dal passato, la particolarità degli Artefatti sta nel sistema di sviluppo dell'arma stessa, unico per ogni tipologia. Ogni classe ha diverse specializzazioni – per esempio il Paladino può scegliere tra Sacro, Protezione e Castigo – che si riflettono nello strumento di attacco prescelto. Si potranno sbloccare nuove abilità e personalizzazioni estetiche per l'arma.

Le migliorie inoltre andranno a interessare il sistema di trasmogrificazione, che permetterà di ottenere l'aspetto degli oggetti raccolti e salvare i completi preferiti senza sacrificare spazio nell'inventario. Novità anche per il sistema PvP con talenti specifici, ricompense e progressi, oltre a un maggior supporto per le comunità nel gioco e la creazione di circoli sociali.

Demon Hunter 3 tga jpgcopy

Chi volesse acquistare in anticipo il gioco sbloccherà un potenziamento istantaneo al livello 100 – il level cap per questa espansione è stato innalzato a 110 livelli – che potrà essere sfruttato fin da subito con gli ultimissimi contenuti già presenti in World of Warcraft.

L'acquisto anticipato prevede inoltre l'accesso al Cacciatore di Demoni, la nuova classe prevista da Legion che introdurrà rapidi e letali assaltatori da mischia. Durante il periodo di accesso anticipato prima dell'uscita, i giocatori potranno completare l'esperienza iniziale del Cacciatore di Demoni su Mardum. Ulteriori dettagli su tempi e date saranno annunciati in futuro.

Demon Hunter 1

Diverse sono le versioni che si potranno acquistare: si va dall'Edizione standard, sia fisica sia digitale, al prezzo suggerito di 44,99 euro, all'Edizione digitale deluxe al prezzo suggerito di 59,99 euro.

Quest'ultima contiene una gran varietà di bonus per altri titoli Blizzard, inclusi la cavalcatura e la mascotte Vilpredatore Illidari per World of Warcraft, la cavalcatura Vilpredatore per Heroes of the Storm, una trasmogrificazione di elmo e delle ali per Diablo III, e due ritratti infusi di magia vile per StarCraft II.

World of Warcraft: Legion sarà disponibile anche in formato Collector's Edition al prezzo di 84,99 euro, in esclusiva nei negozi e con scorte in numero limitato. Include i bonus digitali dell'Edizione digitale deluxe, oltre a un libro rilegato di illustrazioni a colori, un doppio DVD/Blu-ray del dietro le quinte, la colonna sonora su CD e un tappetino per il mouse.