Giochi PC

Lavorare da Gamestop un incubo, fra le peggiori aziende USA

Lavorare per GameStop? Sulla carta dovrebbe essere fantastico, tra videogame e sconti per i dipendenti, ma secondo quanto riportato da Wall Street 24/7 la situazione non è questa. La famosa catena di negozi si assesta infatti tra le peggiori aziende per le quali si possa lavorare.

Basandosi sui dati riportati da Glassdoor, un sito dedicato alle recensioni sui lavori e sui datori di lavoro, Wall Street 24/7 ha posizionato GameStop al decimo posto, in una classifica tutt'altro che positiva.

Game Stop for WEB

Secondo alcune recensioni "la priorità sarebbe data alle vendite e non ai consumatori" con l'intento di spingere le persone a prenotare i videogiochi "mettendoli nella situazione di spendere soldi per brutti titoli senza avere la possibilità di rimborso".

Con più di 17.000 impiegati GameStop è la più grande catena di rivenditori di videogiochi al mondo e già deteneva una pessima fama riguardo alle politiche di rimborso e acquisto dell'usato, ma ora, grazie a questi dati, sappiamo che nemmeno lavorarci è uno spasso… Chi se lo immaginava!