Tom's Hardware Italia
Nintendo Switch

L’E3 2018 di Nintendo, tra certezze e previsioni

Tra i publisher presenti all'attesa rassegna di Los Angeles, Nintendo è sicuramente una tra quelle decisamente in ottimo stato di forma. Grazie infatti allo strabiliante successo in termini di vendite riscontrato da Nintendo Switch, e da un parco titoli di primo piano, con Super Mario Odyssey e The Legend of Zelda: Breath come simbolo massimo […]

Tra i publisher presenti all'attesa rassegna di Los Angeles, Nintendo è sicuramente una tra quelle decisamente in ottimo stato di forma. Grazie infatti allo strabiliante successo in termini di vendite riscontrato da Nintendo Switch, e da un parco titoli di primo piano, con Super Mario Odyssey e The Legend of Zelda: Breath come simbolo massimo di qualità espressa, l'E3 2018 potrebbe essere la classica ciliegina sulla torta.

La grande N farà felice tutta la propria community grazie a numerose iniziative tra le quali, ovviamente, spicca l'atteso Direct previsto per il prossimo 12 giugno alle ore 18:00 (ora italiana). A seguire, per tutti i restanti giorni della fiera, l'ottimo e interessante Nintendo Threehouse andrà ad approfondire meticolosamente i vari titoli svelati durante l'evento di punta della Casa di Kyoto, vi sarà inoltre un focus dettagliato anche sul 3DS. Anche qui, in pieno stile E3, non mancheranno le sorprese. Andiamo dunque a scoprire assieme, attraverso un pratico elenco, ciò che potrà riservarci Nintendo alla kermesse videoludica più importante del mondo!

large

Super Smash Bros.

Come non partire dalla già, possibile, portata principale dell'E3 2018 di Nintendo? Dopo essere stato precedentemente annunciato con un breve teaser trailer, l'atteso nuovo capitolo di Super Smash Bros. arriverà su Nintendo Switch carico di numerose aspettative. Il picchiaduro della grande N sarà protagonista indiscusso dell'evento, sarà presente sia nel Direct che, soprattutto, nel Threehouse dove verrano approfonditi numerosi dettagli con tanto di gameplay. I fortunati presenti a Los Angeles, potranno addirittura provarlo in anteprima assoluta. Difficile poter fare delle previsioni sulla composizione del roster lottatori che, eccetto i pesi massimi come Mario, Link, Kirby, Donkey Kong, Samus, Pikachu etc., stanno ormai dando vita ad accese discussioni. Ma di quello, come molto altro, ne riparleremo in maniera più approfondita nel corso delle prossime settimane.

Metroid Prime 4

Lo ammetto, ho pensato molto sul mettere o meno Metroid Prime 4 tra le certezze presenti in questo evento. Dopo un anno di completo silenzio radio, eccetto il teaser trailer mostrato nella scorsa edizione dell'E3, sarà forse venuto il momento dell'atteso ritorno di Samus su Nintendo Switch con l'annuncio della data d'uscita? Forse no, ma almeno uno stralcio di video gameplay non sarebbe affatto male.

boe boe 4k

Bayonetta 3

Si, lo so, ogni punto di questo elenco è un colpo al cuore per tutti. Ed è un bene eh, sia chiaro. Sarebbe bello poter affermare che si, l'ammaliante strega piomberà alla conferenza con il primo filmato carico piombo e frenesia allo stato puro. Purtroppo la realtà palesata sembra essere ben diversa, Platinum Games, pur avendo rilasciato delle recenti dichiarazioni, non ha fatto trapelare alcun dettaglio su Bayonetta 3. Prendete questo paragrafo come una richiesta, di certezze ce ne sono poche.

Pokémon Let's Go Pikachu e Let's Go Eevee

Ovviamente certezza, soprattutto dopo il recente annuncio da parte di Game Freak e Nintendo. In questo caso è facilmente ipotizzabile un corposo approfondimento legato al gameplay, all'interazione con Pokémon GO e, soprattutto, alle reali motivazioni che hanno portato a questa sorprendente scelta. Sicuramente, grazie a questi spin-off, sarà più facile ingannare il tempo in attesa del 2019, anno in cui sarà rilasciato il nuovo capitolo principale della serie. 

pokemon lets go pikachu and eevee

Animal Crossing

Animal Crossing si ama o si odia, non esistono le vie di mezzo per questo ormai storico brand della grande N. Dopo aver sondato il terreno con la versione mobile, rilasciata lo scorso anno su dispositivi iOS e Android, sembrerebbe proprio essere arrivato il momento che gli Abitanti inizino una nuova avventura anche su Switch.

Yoshi per Nintendo Switch

Discorso totalmente diverso per il draghetto verde più amato di sempre. Dopo essere stato mostrato alla scorsa edizione della kermesse, salvo spiacevoli imprevisti, Nintendo annuncerà la data d'uscita del nuovo capitolo di Yoshi su Nintendo Switch. Il titolo sarà un omaggio artistico alla serie che, tra ambientazioni alla "Paper Mario" e un design rinnovato sia sul protagonista che sui nemici, vuole essere una delle sorprese più piacevoli per questo anno sotto l'insegna della Casa di Kyoto.

Fire Emblem

Altra importante saga di Nintendo che, dopo aver riscosso un tiepido successo con il musou Fire Emblem Warrios, è pronta a tornare alle origini su Switch con un titolo vecchia scuola utilizzando la classica formula nel gameplay che tanto bene ha fatto negli ultimi anni su 3DS.

1497452451 super mario odyssey e32017 720p 999x562

Super Mario Odyssey

Con la canzone "Jump up, Super Star" ancora in testa, è doveroso parlare anche del mitico Super Mario Odyssey. Sono passati molti mesi dal lancio su Nintendo Switch e, salvo qualche contenuto extra come dei costumi e una modalità, nulla è stato aggiunto da parte di Nintendo. Che sia arrivato il momento di un corposo DLC? Vista la struttura del titolo, e la ricerca sfrenata delle 999 Lune, dare la possibilità di esplorare qualche nuovo mondo non sarebbe affatto male.

Fortnite

Alt, fermi tutti. So che inserire questo titolo assieme ai colossi precedenti citati potrebbe essere blasfemo ma, e lo dico fermamente, un titolo come Fortnite farebbe solo che bene a Nintendo Switch. Grazie ad alcune recenti voci di corridoio, l'ormai iconico Battle Royale di Epic Games potrebbe essere pronto ad approdare anche sull'hardware della grande N con features che, molto probabilmente, sfrutteranno i Joy-Con e non solo.

original

Un nuovo The Legend of Zelda

Ultimo ma non per importanza è un personale pensiero sulla situazione attuale di The Legend of Zelda. Dopo aver frantumato ogni record con Breath of the Wild, titolo già divenuto icona massima di qualità nel campo videoludico, a mio avviso sarebbe il caso di alimentare la fiammella e regalare alle persone un qualcosa di ancor più rivoluzionario che vada, senza tanti giri di parole, a saziare la fame che tutti noi abbiamo. L'ultimo capitolo, nella sua formula e struttura narrativa, è stato un vero e proprio spartiacque…perché non provare a darne un degno seguito? Un Breath of the Wild II? Oppure un ritorno al passato con un'avventura di Link "minore"? L'importante è che si prendano, come giusto che sia, il tempo necessario per farci tornare nuovamente a sognare in quel di Hyrule.

L'eSports secondo Nintendo

La Casa di Kyoto, nella sua costante ricerca dell'originalità, ha cercato sempre e comunque di evitare le mode del momento abbracciando invece, con i rischi del caso, una politica innovativa e mai banale (qualcuno ha detto Nintendo LABO?!). Oltre ai titoli precedentemente elencati, una piccola parte sia chiaro, Nintendo punterà forte sul mondo eSports: all'E3 2018 terrà infatti due importanti tornei, lo Splatoon 2 World Championship e il Super Smash Bros. Invitational.

Splatoon 2   Octo Expansion   Screenshot 00025

Con il recente annuncio dei dettagli legati al servizio online di Switch, e importanti titoli già presenti e futuri in arrivo come Super Smash Bros. stesso, perché non presente un qualcosa di inaspettato per questo settore? Magari delle features online che riusciranno a coinvolgere più utenti possibili e far entrare a gamba tesa la grande N in questo ormai prolifico e crescente settore della games industry internazionale.

In conclusione…

Potremmo star qui a parlare per ore e ore, fortunatamente di contenuti ce ne sono in quantità industriale. Tutto dipenderà da Nintendo stessa che, se continuerà questo nuovo approccio, riuscirà a chiudere e immediatamente aprire un nuovo ciclo per se stessa e, ovviamente, per il futuro di Nintendo Switch. Tra possibili "bombe" mediatiche e sorprese inaspettate, sia il Direct che il Threehouse della grande N sono sin da ora alcuni tra gli eventi più attesi dell'E3 2018 di Los Angeles. Come sempre, per tutte le informazioni dedicate alla kermesse, restate sintonizzati sulle pagine di Tom's Hardware. Quali sono le vostre aspettative in merito? Fateci sapere la vostra opinione!

Vi ricordiamo infine che potete seguire E3 2018 comodamente dalla nostra pagina evento, sulla pagina Facebook di Game Division oppure dal profilo di Yuri Polverino, il nostro inviato che ci porterà nel backstage della fiera videoludica più importante al mondo!


Tom's Consiglia

Volete essere pronti a giocare le esclusive della Casa di Kyoto? Allora non perdete tempo e acquistate Nintendo Switch a un prezzo speciale!