Nintendo Switch

Lost Horizon, l’avventura grafica dei creatori di Secret Files arriverà su Switch

Lost Horizon è un’avventura punta-e-clicca di ambientazione storica sviluppata da Animation Arts e apparsa originariamente nel 2010 su PC con il publisher Deep Silver. Adesso il gioco arriverà anche su Nintendo Switch e stando al sito ufficiale della casa di Kyoto l’uscita è prevista per il 5 marzo prossimo.

Il gioco si inserisce lungo la falsariga di titoli come Broken Sword e vede il protagonista, un ex soldato e contrabbandiere, andare alla ricerca di un amico disperso sull’Himalaya. Da questo incipit si svilupperanno poi viaggi in giro per il mondo alla scoperta di un mistero antico cercato anche dagli immancabili nazisti di turno (da qui un’altra delle fonti d’ispirazione del gioco, ovvero Indiana Jones). Animation Arts è lo stesso studio che ha curato la serie di successo Secret Files, altra avventura ad ambientazione storica. Per il lancio di Lost Horizon è stato pubblicato anche un video di presentazione rilanciato dalla testata Nintendo Everything.

Lost Horizon ha uno stile grafico con sfondi prerenderizzati bidimensionali e personaggi in grafica 3D con un taglio cinematografico. La storia è stata scritta invece dall’autrice tedesca Claudia Kern. In totale la durata complessiva del gioco si aggira intorno alle 12 ore e tra i punti forti di quest’avventura grafica ci sono anche i puzzle ambientali.

Su Steam il gioco ha avuto una valutazione degli utenti “Molto positiva” su un totale di 226 recensioni. Il gioco ebbe anche un seguito, Lost Horizon 2 che fu pubblicato nel 2015 e ambientato circa vent’anni dopo gli eventi del primo episodio nel corso della Guerra Fredda. La versione per Nintendo Switch includerà come lingue il tedesco, l’inglese, il francese e il russo. Non è invece incluso l’italiano.

Se siete interessati a Cyberpunk 2077 potete acquistarlo su Amazon nelle sue versioni Limited, Collector e Standard. Al gioco potete anche affiancare la guida strategica da collezione  e quella standard.