eSports

Magic Arena, deck update: Temur Reclamation M21

Ben ritrovati a tutti gli amanti del “one-shot-one-kill” di Magic Arena! Questo ultimo periodo della scena competitiva di Magic si è svolta praticamente solo su Magic Arena data la pandemia e l’ovvia impossibilità di creare assembramenti per poter far svolgere tornei dal vivo. Uno dei mazzi che più si è distinto – arrivando a occupare quasi il 40% del field del primo Player’s Tour Online – è sicuramente Temur Reclamation.

La varietà di giocate proposte e soluzioni alle minacce ne fa sicuramente – anche dopo l’ uscita di M21 – il mazzo da battere del meta di Magic Arena. Oltre alle vecchie minacce, ovvero Reclamation+Explosion, Uro e Shark Typhoon, abbiamo un paio di nuove carte che si inseriranno quasi sicuramente nell’ archetipo.

TEFERI, MASTER OF TIME

Nel primo leak questo planeswalker di Magic Arena a costo quattro aveva lampo (ovvero la possibilità di essere lanciato alla stessa velocità di un instant) e già era preoccupante ma con il suo spoiler ufficiale abbiamo assistito a un nuovo errore di stampa: è il primo PW di cui si possono attivare le abilità nel proprio turno e nel turno del nostro avversario! Le stats di ingresso chiaramente sono bilanciate col suo power-level: abbiamo a costo quattro con doppio intensivo blu un PW che entra con tre segnalini fedeltà e che per non morire subito deve fare per forza il +1 facendoci pescare e scartate una carta.

Il suo -3 permette di “Phasare” una creatura avversaria (ovvero una specie di blink facendola uscire dal campo di battaglia e facendola rientrare a fine turno) e la sua ultimate, a -10, ci permette di prendere due turni extra. La cosa veramente forte in questo mazzo (che ho provato in live il 25/06/20 durante la preview che Wizard of the Coast ci ha permesso di realizzare) è soprattutto la possibilità di fare una fortissima card quality con il suo +1. Chiaramente non stiamo parlando di un vantaggio assoluto perché dobbiamo scartare, ma anche solo poter scegliere una carta rispetto a un’altra in un mazzo come il nostro è un aiuto notevole. Non sottovalutiamo però il -3 che ci permette, per esempio, di salvarci dall’ attacco di una creatura equipaggiata con Embercleave.

Magic Arena Set Base 2021

DISCONTINUITY

Carta veramente molto interessante. Non l’ho giocata in live perché onestamente non la metterei più di side e trattandosi la preview di M21 di un evento basato sul limited e sullo standard Bo1 non abbiamo avuto tempo. In mirror stiamo parlando di una carta back-breaking che ci può salvare da una Explosion gigantesca. Insomma, se stiamo per morire è la nostra migliore amica.

DECKLIST

MAINDECK

  • 3 Uro, Titan of Nature’s Wrath
  • 3 Teferi , Master of Time
  • 3 Mystical Dispute
  • 4 Scorching Dragonfire
  • 4 Growth Spiral
  • 4 Expansion // Explosion
  • 3 Shark Typhoon
  • 4 Wilderness Reclamation
  • 1 Mountain
  • 2 Forest
  • 1 Blast Zone
  • 2 Island
  • 3 Stomping Ground
  • 4 Fabled Passage
  • 3 Castle Vantress
  • 4 Steam Vents
  • 4 Breeding Pool
  • 2 Ketria Triome
  • 2 Aether Gust
  • 2 Temple of Mystery
  • 1 Nightpack Ambusher
  • 1 Thassa’s Intervention

Come avete notato anche voi in live con Magic Arena abbiamo inserito di corsa tre copie del nuovo PW nel nostro mazzo e ha subito dato l’impressione di essere una carta con un power-level fuori dalla norma. Vediamo come si evolverà il meta per capire come regolarci col nostro Temur Reclamation ma onestamente credo che daremo ancora per un po’ qualche grosso grattacapo ai nostri avversari.