Tom's Hardware Italia
Giochi PC

Maradona contro PES 2017: coinvolto anche il Barcellona

Maradona accende ancora di più i toni della polemica contro PES 2017 dopo le ultime dichiarazioni di Konami.

Maradona contro PES 2017: terzo atto. La telenovela tra il leggendario ex-calciatore e il produttore del gioco calcistico PES continua e i toni si fanno ancora più accesi. In questa diatriba legale è stato coinvolto anche il Barcellona e Maradona interviene nuovamente sulla vicenda alzando i toni.

PES 2017   Maradona JPG

La questione legale è scoppiata alcuni giorni fa, quando Maradona ha contestato a Konami l'uso senza permesso della propria immagine nel videogioco Pro Evolution Soccer 2017. Konami ha risposto dicendo di aver fatto tutto regolarmente nel rispetto degli accordi di licenza stipulati.

In questa vicenda rientra anche il Barcellona, perché pare che Konami abbia acquistato i diritti d'immagine proprio dalla squadra catalana; squadra in cui il Pibe de Oro ha militato dal 1982 al 1984.

Maradona non ci sta e, sempre tramite la propria pagina Facebook ufficiale, sottolinea come nel gioco il suo modello indossi la camiseta albiceleste dell'Argentina e non la casacca blaugrana del Barca. 

Questo caso di diritti d'immagini e autorizzazioni finirà quindi in tribunale e Maradona ha dichiarato che l'eventuale ricavato sarà destinato alla costruzione di campi di calcio per i bambini meno fortunati.