Giochi Mobile

Marvel: Sfida dei campioni | Trucchi e consigli per vincere

Marvel: Sfida dei campioni è un picchiaduro a incontri con meccaniche vicine al mondo dei giochi di ruolo. All’interno del gioco esistono diverse risorse come oro, esperienza, energia e così via. La risorsa più importante da tenere sotto controllo però è quella chiama unità, ovvero la valuta premium del titolo. Poiché moltissimi contenuti sono nascosti dietro il pagamento di tale valuta è tempo di scoprire tutti i trucchi ed i consigli necessari per mettere da parte tutte le risorse necessarie per risparmiare quanti più soldi possibili.

Scopri anche gli eroi più forti e le squadre più potenti del gioco.

Marvel: Sfida Dei Campioni | Tutti i trucchi per Android e iOS

In Marvel: Sfida dei campioni, purtroppo, di trucchi veri e propri non ce ne sono molti, specie se li intendiamo come combinazioni di tasti da inserire in determinati punti del gioco. Kabam piuttosto che inserire dei contenuti dietro a dei codici, siano essi fatti con dei comandi o con parole messe in fila ha deciso di nascondere i suoi contenuti dietro alle meccaniche tipiche del gacha game, tra pull da eseguire, quest giornaliere da eseguire a ripetizione e eventi speciali a cui partecipare.

In sostanza tolti gli APK modificati di cui molti parlano su internet (che però mettono in serio pericolo la sicurezza del dispositivo dalla quale si gioca) non ci sono trucchi alla vecchia maniera da utilizzare in Marvel: Sfida dei campioni. Quello che si può fare, però, è imparare a sfruttare tutte le caratteristiche del gioco per ottenere risorse in maniera continuativa e gratuita, attraverso la conoscenza approfondita delle meccaniche di gioco.

Vediamo come fare per ottenere unità gratuite, oro, esperienza e potenziare i propri campioni giocando un po’ ogni giorno.

Come spendere al meglio le unità in Marvel: Sfida dei campioni?

A differenza di moltissimi altri giochi il titolo di Kabam è piuttosto avido con il giocatore con le risorse premium.
Le unità sono molto rare e vengono date al giocatore poche volte durante il corso della storyline principale.

Spendere unità in cristalli premium, ad esempio, è del tutto inutile: le percentuali di pullare campioni ad alto numero di stelle è basso e questo genere di cristalli viene rilasciato spesso e volentieri anche durante il corso della storyline. Meglio ottenerli gratuitamente che pagarli, insomma.

Per questo motivo è indispensabile conservare ogni singola unità per poter attivare le giuste competenze da utilizzare nella modalità dominio. Qui infatti, per poter giocare in maniera tranquilla, dovremo attivare le voci parata, scioltezza e destrezza: tutte voci che richiedono una spesa non trascurabile di unità.

Come gestire eroi e doppioni di eroi?

Le meccaniche gacha in un gioco come Marvel: Sfida dei campioni sono strutturate per far accumulare al giocatore moltissime unità dello stesso oggetto: eroi, risorse, oggetti di supporto e così via. I doppioni si possono riciclare per ottenere oro e risorse extra, tutti elementi molto utili che aiutano il giocatore a potenziare ulteriormente i propri eroi ai livelli superiori. Il riciclo, però, in certi casi è subottimale se pensiamo al nostro lungo periodo.

Che fare , ad esempio, se si hanno due eroi a due stelle?
Il nostro consiglio è quello di vendere oggetti ma di non vendere mai eroi.

Questo perché attraverso un pull (ovvero attraverso l’apertura di un cristallo) ottenere copie di un eroe già posseduto ci ricompenserà automaticamente attraverso nuove risorse.
Il titolo, inoltre, considera ogni versione stellata dell’eroe (1,2,3,4,5 stelle) come entità a sé stante; fullare ogni tipologia di eroe ci permetterà di ottenere risorse ad ogni pull andato male, per una convenienza decisamente maggiore rispetto alla meccanica del riciclo.

Poiché il numero di stelle di un campione non aumenta in alcun modo durante il corso del gioco è importante concentrarsi sull’accumulare risorse per migliorare il rango degli attacchi speciali, ignorando il resto.

Altro motivo per cui non conviene vendere alcun tipo di eroi a due stelle è la loro capacità di risvegliare il vero potere dell’abilità chiave.
Ogni eroe, infatti, possiede un’abilità chiave che può essere potenziata raccogliendo i sopracitati doppioni.
Dopo aver raccolto il numero di doppioni richiesto il nostro eroe si risveglierà con un abilità chiave ancora più potente di quanto fosse in precedenza. Questo verrà segnalato in game attraverso delle stelle di color platino invece che di color oro.

Come comportarsi per potenziare gli eroi invece?
Il consiglio migliore che possiamo dare è quello di ignorare gli eroi con un basso numero di stelle ed utilizzarli unicamente come elementi per migliorare il nostro farming di risorse tra doppioni e arene. Tolti gli eroi di livello 2 che ci saranno indispensabili nelle prime fasi di gioco dobbiamo concentrarci nel potenziare gli eroi con almeno 3 stelle, eroi che otterremo sicuramente durante i pull premium che ci capiterà di fare durante la storyline (gli eroi migliori li trovate qui).

L’importanza delle missioni evento

Ogni mese Kabam organizza un evento speciale che comparirà tra le missioni che, se giocato, riempirà il nostro inventario con ricompense degne di tal nome. L’evento si può giocare durante i giorni indicati e fornisce ricompense come unità, oro, tipologie differenti di ISO-8 e schegge di cristallo premium (che se accumulate ci permetteranno di effettuare un pull da tale cristallo).

Gli eventi a tempo, in sostanza, sono uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione perché hanno ricompense esclusive per sfide di difficoltà paragonabile a quella della storyline principale.

È molto importante arrivare al livello 25 quanto prima: questo ci permetterà di sbloccare la difficoltà difficile per l’esecuzione delle missioni evento.

Giocando gli eventi in modalità difficile potremo ottenere ricompense ancora più succose, in modo da migliorare ancora una volta la nostra efficienza nell’ottenimento delle risorse necessarie al potenziamento di personaggi. Giocando le missioni evento seguendo i percorsi più complicati andremo a massimizzare i risultati delle nostre missioni. Quando scegliamo il percorso, quindi, puntiamo ai nemici più forti o agli oggetti più rari per massimizzare la nostra resa.