Giochi PC

Mass Effect 3, Bioware ascolta i fan: avrete nuovi finali

Bioware è al lavoro per soddisfare la richiesta di nuovi finali per Mass Effect 3. La software l’ha comunicato con un post sul blog ufficiale, scritto dal cofondatore Ray Muzyka, che fa seguito alle lamentele di parte degli appassionati dell’RPG. Molte persone li avevano giudicati “deprimenti”, “disarticolati”, “brevi” e “difficili da comprendere”, ma anche raffazzonati.

Sui siti specializzati si leggevano frasi come “ciò che hai fatto fino a quel momento non serve a nulla oppure “è una sequenza fatta di fretta e furia come se avessero tagliato tutto volontariamente per sputare sugli sforzi del giocatore“. Ray Muzyka cerca di placare gli animi e promette novità.

“Credo personalmente che Mass Effect 3 sia la cosa migliore che abbiamo creato finora. Quindi è incredibilmente doloroso ricevere feedback dai nostri fan sul fatto che i finali del gioco non sono all’altezza delle loro aspettative”. “L’istinto è quello di difendere il nostro lavoro e far riferimento ai punteggi elevati dati dalla critica – ma per rispetto dei nostri fan, dobbiamo accettare le critiche e i commenti con umiltà“.

Muzyka ha spiegato che il team ha pensato attentamente a come gestire i commenti degli utenti mantenendo allo stesso tempo l’integrità artistica del gioco.”Mass Effect 3 conclude una trilogia con tanto controllo da parte del giocatore e un coinvolgimento nella storia che era difficile prevedere la gamma di emozioni che avrebbe suscitato nei videogiocatori che finivano il gioco”. 

“La reazione appassionata di alcuni dei giocatori più fedeli ai finali di Mass Effect 3 è qualcosa che ci ha davvero sorpreso. Questo è un problema di cui ci preoccupiamo profondamente, e risponderemo in modo equo e tempestivo. Stiamo già lavorando duramente per farlo“.

“Il produttore esecutivo Casey Hudson e il team sono al lavoro su una serie d’iniziative sui contenuti di gioco che contribuiranno a rispondere alle domande, facendo maggiore chiarezza nella mente di coloro che cercano una fine al loro viaggio in Mass Effect. Avrete maggiori delucidazioni nel mese di aprile. Stiamo lavorando sodo per mantenere il giusto equilibrio tra l’integrità artistica della storia originale e il feedback ricevuto. Questo si aggiunge al nostro piano esistente, volto a fornire nuovi contenuti per Mass Effect e nuovi giochi”.

Una presa di posizione che ci piace: nonostante Bioware avrebbe potuto far finta di nulla (visti gli incassi), ha deciso di prendere la questione di petto. Un comportamento che non è da tutti, anche se interessato, perché un cliente fedele è un cliente che paga. Sempre.