Giochi PC

Mass Effect Andromeda non è open world, novità sugli scontri

BioWare e Electronic Arts hanno pubblicato un video che mostra il sistema di combattimento del nuovo Mass Effect: Andromeda. Gli sviluppatori inoltre hanno ribadito che esso non è considerato un semplice open-world, bensì un gioco basato sull'esplorazione. Ma andiamo per gradi. 

Mass Effect Andromeda Initiative

La società sviluppatrice, nel video presente in calce all'articolo, ha mostrato tutte le caratteristiche intrinseche del sistema di combattimento e ha spiegato come esso offra un eccezionale libertà di movimento. I giocatori infatti possono anche far affidamento a differenti strumenti durante le missioni. 

Mass Effect: Andromeda contiene quattro tipologie di armamenti: pistole, fucili a pompa, di precisione e d'assalto. Le abilità dei personaggi sono divise in tre categorie: combat, tech e biotics. Tutte le armi e le capacità non hanno limitazioni e tutte le classi possono utilizzarli in battaglia e potenziarli durante il proseguo dell'avventura. 

Mass Effect Andromeda

Andromeda, secondo le parole del produttore Michael Gamble, non sposa a pieno le meccaniche di un open-world, difatti esso è stato ribattezzato dagli sviluppatori un gioco basato sull'esplorazione

"Non chiamo Andromeda un gioco open-world. A noi piace utilizzare il termine 'gioco basato sull'esplorazione'. A volte può capitare di ritrovarsi nello spazio aperto, ma non è affatto così. Puoi navigare in giro per diversi pianeti nell'universo, ma esso non è un tradizionale sandbox", spiega Gamble.

Mass Effect: Andromeda debutterà il 21 marzo su PS4, Xbox One e PC. La dichiarazione di Gamble potrebbe cambiare la vostra scelta di acquistare questo titolo? 

Mass Effect Andromeda - PS4 Mass Effect Andromeda – PS4
  
Mass Effect Andromeda - PC Mass Effect Andromeda – PC
  
Mass Effect Andromeda - Xbox One Mass Effect Andromeda – Xbox One