Nintendo Switch

Metro Redux: la versione Switch può toccare i 60 FPS?

Fa decisamente strano pensare che sono già passati 3 anni da quando il piccolo gioiello ibrido di Nintendo è arrivato nelle nostre vite da videogiocatori. In questi lunghi anni più e più volte Nintendo Switch si è confermata una console “must-buy” per ogni singolo appassionato di videogames. Non solo il sistema nipponico ha saputo vantare un parco titoli da far invidia anche alla concorrenza, ma ha anche saputo dimostrarci che certi “miracoli” non  sono per niente impossibili. Tra gli esempi più recenti di “miracoli tecnici” possiamo elencare senz’ombra di dubbio il recente porting di Metro Redux.

L’opera dei 4A Games è arrivata su Nintendo Switch qualche giorno fa, lasciandoci quasi tutti sbalorditi per la qualità tecnica del porting. Metro Redux per l’ibrida Nintendo riesce a conservare tutte le singole caratteristiche (tecniche) viste sulle altre console, rendendosi così uno dei migliori port appartenenti alla console Nintendo. Il gioco riesce però ad offrire un framerate “bloccato” ai 30 FPS, cosa che certamente non castra l’esperienza ma nello stesso tempo non da manco un senso di fluidità maggiore ad un titolo FPS come Metro Redux.

Ma stando ad alcuni modder, il titolo 4A Games sembra potersi spingere oltre il suo “cap” riuscendo ad offrire un’esperienza decisamente più fluida. Questa “teoria” è stata messa in mostra da uno YouTuber chiamato ContraNetwork. Grazie ad un Nintendo Switch modificato l’utente è riuscito a spingere oltre il limite degli FPS portando Metro Redux a girare a 60 fotogrammi al secondo. Per riuscire in questa impresa l’utente in questione ha dovuto applicare una modifica fisica alla console Nintendo overcloackando la GPU ed ovviamente anche il processore.

Grazie a questa particolare Switch il gioco 4A Games è riuscito a raggiungere i tanto desiderati 60 FPS. Va precisato però che il framerate del gioco si mantiene “quasi” stabile sui 60 soltanto nei luoghi chiusi, mentre nelle porzioni più aperte l’opera 4A Games tende a perdere in fluidità (scendendo sui 50 FPS). Sicuramente un risultato che ancora una volta ci fa vedere le vere potenzialità del sistema ludico Nintendo. Vi ricordiamo che Metro Redux è attualmente disponibile per PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch!

Se volete sperimentare i vari orrori sparsi per le stazioni metropolitane di Mosca, allora il seguente link potrebbe fare al caso vostro!